Viaggi, ecco i preferiti degli over 60

1 settembre 2018 12:54

Quali sono i viaggi preferiti degli over ’60? Ce lo spiega Eleonora Sasso del reparto Marketing di CartOrange, agenzia di viaggio specializzata in situazioni su misura: gli anziani sono una fascia di popolazione interessata a girare il mondo molto più di quel che si possa intuire.

Ed a dispetto di quel che si può pensare, questa fetta di mercato è tanto dinamica tanto quella dei più giovani: la curiosità e la voglia di muoversi sono le stesse. Con un piccolo distinguo: a meno di problemi specifici si parla di persone dotate di tanto tempo libero ed un buon budget a disposizione.

Come spiega l’esperta:

Sono turisti consapevoli e con le idee chiare, alla ricerca di mete nuove e insolite, perché quelle tradizionali le conoscono già. Richiedono viaggi attivi e ricchi di esperienze, anche sportive, come escursioni e trekking. Molti comportamenti degli over 60 sono in linea con quelli dei millennial. Viaggiano in tutto il mondo e stanno molto sul web. Si informano, confrontano le recensioni, usano i social.

Unico fattore che cambia leggermente, a prescindere dai soldi a disposizione, è che la coppia over 60 non ricerca per forza il lusso sfrenato: si “accontenta” di un buon livello se lo stesso è in grado di soddisfare le sue esigenze in quanto a meta e servizi. E per ciò che concerne il periodo di viaggio le stagioni preferite sono quelle considerabili fuori dai normali standard, ovvero la primavera e l’autunno.

Viaggi comodi negli spostamenti per loro, ma interessanti: e non importa se si viaggia da soli, con la famiglia, con amici o in coppia: le esperienze sono importanti. Ecco quindi che si punta su mete tutta natura come l’Africa e la Lapponia, i viaggi in treno che esplorano i paesi interi o le crociere in Islanda per vedere le balene.

 

 

Abbiamo parlato di: