Vacanze estate 2020: preferiti i luoghi di meditazione

7 Agosto 2020 18:13

Le vacanze dell’estate 2020 post lockdown sono all’insegna della meditazione: gli italiani, dopo i difficili mesi passati in casa sentono un forte desiderio di sentirsi bene fisicamente e mentalmente, fare movimento e meditare, una delle poche attività capaci davvero di dare conforto.

vacanze all'insegna della meditazione

Vacanze estive all’insegna della meditazione

Secondo una ricerca condotta da Business Standard si stima che nel 2020 più di 55 milioni di americani abbiano iniziato a praticare yoga, forse proprio per affrontare i problemi derivanti dall’isolamento sociale forzato: e gli italiani a quanto pare non sono da meno. Nella loro ricerca di mete per le vacanze dell’estate 2020 gli italiani, pur cercando ancora territori inesplorati e percorsi culturali ed enogastronomici, vogliono che il tutto sia condito dalla possibilità di prendersi cura del proprio benessere fisico e mentale attraverso la meditazione.

Ecco quindi che in generale la scelta della destinazione ricade su strutture che possono garantire ampi spazi verdi e sale attrezzate dove poter praticare meditazione in solitaria o accompagnati da maestri riducendo in questo modo lo stress e la conseguente produzione di cortisolo, deleteria per la salute. Spiega Andrea Di Terlizzi, scrittore, studioso e Maestro di Scienze Interiori

L’Italia è una delle destinazioni predilette dai turisti nostrani e stranieri che vogliono sposare il benessere interiore con le bellezze naturali e paesaggistiche del nostro Bel Paese. La zona di Assisi nel cuore verde dell’Umbria ospita una ricca offerta di strutture e centri dove si può praticare meditazione e discipline similari. Fra i cipressi e le colline ondeggianti della campagna toscana, invece, sempre più alberghi, resort e strutture affini sono preparati ad accogliere gruppi di yoga e meditazione con spazi dedicati alla disciplina. […] Un po’ meno strutturate per l’accoglienza di gruppi di meditazione sono le località marittime, tradizionalmente luoghi di villeggiatura più orientati al divertimento.

Benefici meditazione e vacanza riconosciuti scientificamente

luoghi aperti dove meditare

Vacanze estate 2020 all’insegna della salute? I benefici di una tale scelta sono stati riconosciuti ufficialmente da uno studio condotto dalla Scuola di Medicina Icahn del Monte Sinai, in collaborazione con l’Università della California e la Harvard Medical School e pubblicato su Science Daily.

I ricercatori, mettendo è emerso a confronto i due tipi di villeggiatura, quella senza e con meditazione, hanno verificato come quella all’insegna della meditazione permette di prolungare i benefici della vacanza, aumentando l’attività antivirale e migliorando la reazione biologica a sintomi depressivi e propri dello stress. Le mete più consigliate? Secondo Andrea di Terlizzi sono l’Isola di Filicudi, dove vengono organizzati molto seminari incentrati sulla meditazione, le campane di Zollino, nel Salento e ancora i boschi del Trentino. E ancora Alassio in Liguria e la Val d’Orcia in Toscana.

 

Abbiamo parlato di: , ,