Come spendere poco in viaggio

Come spendere poco in viaggio

Come spendere poco in viaggio? Soprattutto nei momenti di crisi, riuscire a concedersi una vacanza passa soprattutto per una importante pianificazione ed un abbattimento importante delle spese.

spendere pochi soldi in viaggio

Pianificazione per spendere poco in viaggio

E’ un dato di fatto che i viaggi vengano visti come qualcosa di non necessario quando si è in uno stato economico vessato: allo stesso tempo però la voglia di svagarsi rimane molta e si vorrebbe tentare un approccio low cost. Ne vale la pena? Sì, perché per spendere poco in viaggio basta organizzarsi bene e per tempo.

Organizzare fin da subito quelle che saranno le proprie spese consentirà di evitare il superfluo ma soprattutto di poter trovare e sfruttare a proprio favore offerte e sconti. Per quanto sia vero infatti che spesso e volentieri offerte last minute presentino vantaggi notevoli, è altrettanto esatto affermare che prenotare alberghi e voli aerei in anticipo sia decisamente più conveniente nella maggior parte dei casi.

Sconti comitiva per spendere poco in viaggio

vacanza low cost

Se si vuole spendere poco in viaggio uno degli strumenti migliori da sfruttare è quello degli “sconti comitiva”: questi importanti prezzi di favore vengono fatti di solito per prenotazioni di almeno 10 camere. Quel che sembra un “obiettivo” difficile da raggiungere in realtà potrebbe essere più semplice da far proprio di quel che si pensa, prima di tutto se si organizza un viaggio di famiglia che preveda la partecipazione di più generazioni e poi perché, con una ricerca capillare, è possibile trovare sia alberghi che hotel di lusso, soprattutto nelle grandi città, che offrono prezzi convenienti per piccoli gruppi di persone.

Prenotare aerei prima e mezzi pubblici per spendere poco in viaggio

Si può risparmiare e molto in viaggio, anche per ciò che riguarda gli spostamenti: soprattutto per ciò che riguarda il trasporto aereo vi sono diverse soluzioni. La prima riguarda l’utilizzo di specifici motori di ricerca al fine di trovare il volo più adatto alle proprie esigenze: la seconda sfrutta il principio base dell’organizzazione di qualsiasi viaggio low cost, ovvero arrivare a prenotare i propri spostamenti aerei dai 3 ai 6 mesi antecedenti alla reale partenza.

Senza dubbio, in base alla disponibilità di tratta è importante non scordare di verificare prima con le compagnie low cost se abbiano a disposizione dei voli adatti alle esigenze di vacanza che si hanno. E questo è valido anche per gli spostamenti all’interno del periodo di vacanza se essi debbono svolgersi su un lungo raggio. Per quelli all’interno delle città, vi sono i mezzi pubblici.

Related Posts

Come risparmiare nell’organizzazione del viaggio

Come risparmiare nell’organizzazione del viaggio

Mete low cost: quali sono le più convenienti?

Mete low cost: quali sono le più convenienti?

Viaggi al buio e low cost con Flykube?

Viaggi al buio e low cost con Flykube?

Vacanze low cost – Quali sono le mete più economiche in Europa?

Vacanze low cost – Quali sono le mete più economiche in Europa?

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]