Mete low cost: quali sono le più convenienti?

21 aprile 2018 12:17

Quali sono le mete low cost più convenienti per organizzare una vacanza? Hoppa, uno dei portali del settore più importanti e famosi, ha stilato una lista di città in ordine di convenienza, analizzando e mettendo insieme dati relativi a viaggio, vitto e alloggio.

E se New York e Venezia risultano essere le più costose ve ne sono altre che sorridono al turista alla ricerca di una vacanza interessante ma contenuta nel prezzo.

Kiev (Ucraina)

Kiev è la capitale e la città più grande dell’Ucraina: per la sua bellezza e la su struttura può essere considerata uno scrigno di bellezze che non aspetta altro di essere scoperto grazie ai suoi edifici medievali ed alle testimonianze architettoniche contemporanee dei più grandi artisti internazionali. Il prezzo medio di spesa giornaliera per una persona? 75 euro in pieno comfort tutto compreso.

Antalya, Turchia

Antalya è considerata la perla delle coste turche. E sebbene bisogni fare un minimo di attenzione alla situazione geopolitica, questo vivere a metà tra oriente e occidente, rappresenta di per se stesso una delle attrazioni più incredibili della zona. Anche in questo caso i prezzi sono molto bassi: la spesa media è di 80 euro al giorno.

Manila (Filippine) e Denpasar (Indonesia)

Spostandosi verso oriente si incontra Manila, un vero e proprio paradiso in terra con le sue coste e le testimonianze architettoniche del passaggio degli spagnoli nel 1500. In questo caso basta spendere sugli 81 euro al giorno. Leggermente più cara Denpasar, capitale di Bali : con 86 euro giornalieri si può godere dei templi e del Monumento di Bajra Sandhche che completano in modo perfetto la possibilità di visitare e godere di spiagge davvero incredibili.

 

Abbiamo parlato di: ,