Mercatino di Natale di Colonia: perché visitarlo

8 dicembre 2018 13:00

Il mercatino di Natale di Colonia dovrebbe essere una meta obbligata per tutti coloro che amano le feste dicembrine ed hanno intenzione di viaggiare ed oggi vi spieghiamo il perché.

Partiamo da un presupposto: sono moltissime le città del nostro paese ed europee che sono in grado di offrire mercatini di Natale magnifici e degni di questo nome, ma Colonia riesce a dare vita ad un’atmosfera così importante e sentita che non vi è paragone con praticamente nessun altro luogo al mondo.

Quando si parla di mercatini in questa città tedesca si parla di decine e decine a tal punto di non sapere come regolarsi per quante possibilità vi sono.  C’è chi chiama quel che accade “festival dei mercatini“: e forse descrizione migliore. Il più importante ed atteso a livello turistico è quello che nasce tra la Cattedrale, il museo romano-germanico e il Colonia Philarmonica Concert Hall: ben 150 stand addobbati e illuminati tra i quali banchi avviene addirittura la sfida degli alberi di Natale tra decorazione ed illuminazione.  Chi ama gli oggetti in ceramica può visitare il Mercato dell’Angelo, il più antico della città nel quale è possibile addirittura ammirare lo spettacolo degli angeli che accompagnano Babbo Natale. Ce ne è davvero per tutti: non fatevi scappare nemmeno il Gay&Lesbian Market, tra la Schaafenstrasse e la Pilgrimstrasse, unico nel suo genere.

E che dire dell’Alter Markt (Mercato Vecchio, N.d.R.) dove tutto è adatto ai bambini a partire dai dolci offerti fino agli elfi di Babbo Natale presenti per intrattenere i visitatori?

Abbiamo parlato di: ,