Egitto, cosa mangiare: cucina locale

FelafelDell’Egitto si parla spesso perchè culla di una delle più grandi e ingegnose civiltà mai conosciute dall’uomo e anche perchè raggiungerlo non è particolarmente lontano e costoso e praticamente ogni periodo dell’anno va bene. Tra le particolarità di questa terra, però non va dimenticata la sua cucina, molto legata ai sapori arabi e abbastanza speziata. Senza arrivare agli eccessi di altre zone del globo, nei piatti egiziani non manca mai il cumino o il coriandolo e il gusto di ogni piatto è strettamente legato al Mediterraneo, dal Magreb al Medio Oriente. I vegetariani, poi, trovano cibi eccellenti visto che abbondano verdure, cereali e legumi molto ben cotti.

Come avviene anche in altre zone, come ad esempio, in Libano, i piatti egiziani sono legati alle cosiddette Mezze, cioè ad un numero variabile di assaggi serviti all’inizio del pranzo che spesso saziano prima di cominciare il pasto, in quanto ghiotti e ricchi di calorie. In primo piano, non manca mai lo Shami, una focaccia soffice sulla quale si spalmano varie creme e salse. Tra le preferite da turisti e abitanti del luogo, ci sono la Dakka, che è una salsa speziata all’aglio, l’Humus, crema di ceci, la Thina salsa di semi di sesamo, aglio e olio di oliva, il Ful, crema di fave e il Baba Ghanooge, una crema di melanzane arrostite, schiacciate e condite con yogurt, aglio, olio e Thina.

Tra le specialità, da segnalare sono le intramontabili Felafel, polpettine di pasta di fave e sesamo fritte e i Sambousek, ravioli fritti ripieni di carne o di formaggi. I Fila, poi, sono degli involtini di pasta sfoglia sottilissima sempre con lo stesso ripieno di carne o formaggio. La zuppa nazionale è la Molokhiya, con foglie di una verdura che somiglia ai nostri spinaci, mentre come carne si preferisce il montone o l’agnello. La lista sarebbe ancora lunga, ma basta dire che in Egitto si consuma molto Kebab, le fettine di carne sottili sovrapposte e speziate e  arrostite su uno spiedo verticale. Molto amato anche in Italia, costituisce la base di una cucina davvero aromatica e deliziosa.

Leggi anche

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]