Bahamas viaggio a Eleuthera

La costa di Eleuthera, alle Bahamas, è quasi tutta contornata da spiagge sabbiose ma ve ne sono dieci che non dovete perdere assolutamente. A seconda del periodo e degli angoli suggestivi che sceglierete, inoltre, oltre al mare cristallino e a scenari tropicali da favola, potrete contare su una privacy perfetta per rilassarvi in coppia o in perfetta solitudine.Vediamo quali sono:

  1. Lighthouse Beach: lunga 10 km di sabbia bianca e fine, ottima per una passeggiata o per un picnic. Si trova nella punta meridionale dell’isola e si può praticare lo snorkeling, ma raggiungerla è piuttosto complesso.
  2. Nor’Side Beach: alle spalle presenta delle suggestive dune, con un bar sul promontorio e la possibilità di immergersi per scoprire la fauna marina delle Bahamas.
  3. Ten Bay Beach: ottima per nuotare e, in questo senso, particolarmente adatta ai bambini piccoli. Sorge nella parte riparata del golfo tra palme da cocco a perdita d’occhio.
  4. Club Med Beach: è probabilmente la più bella spiaggia dell’isola, soprattutto perchè la sua sabbia è rosa molto fine e alle spalle inizia una foresta, sulla sponda atlantica di Governor’s Harbour. La barriera corallina mitiga la risacca. Il Club Med ha chiuso qualche anno fa e la spiaggia è quasi sempre deserta, mentre la struttura è tutta ricoperta di vegetazione.
  5. Twin Covers:nuoto e snorkeling qui sono assicurati e troverete tutta la pace e la tranquillità di cui avete bisogno.
  6. James Cistern Beach: è uno stretto tratto roccioso che costeggia la Queen’s Highway attraverso l’omonimo villaggio. Non è adatta per nuotare, ma potrete trovare delle conchiglie molto belle.
  7. Surfer’s Beach: da queste parti arrivano onde molto alte che si infrangono sulla costa, quindi è una spiaggia dedicata agli amanti dell’avventura.
  8. Gaulding’s Beach: è una spiaggetta pittoresca ornata da alberi assolutamente da provare.
  9. Tay Bay: il tratto di sabbia bianca finissima è di interesse storico perchè vi si trova la caverna dove si rifugiarono gli avventurieri dopo il naufragio di una delle loro navi.
  10. Pink Sand Beach: 5 km di spiaggia sabbiosa con piccoli resort a completare lo scenario.

Fonte: Bahamas Rough Guides. Si ringrazia la casa editrice aVallardi

Leggi anche

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi, tanta voglia ma anche costi alti

Viaggi, tanta voglia ma anche costi alti

Alpi, come viaggiare in treno gratis

Alpi, come viaggiare in treno gratis

Promadic Travel, il viaggiare consapevole

Promadic Travel, il viaggiare consapevole

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]