Un tocco di Medioevo nelle tradizioni culinarie di Berlino


Non tutti amano la cucina di Berlino, anche perchè a livello generale non gode di ottima reputazione e, allora, quando ci si trova in vacanza in città, ecco che si preferiscono ristoranti etnici o punti di ristoro appartenenti a famose catene a livello mondiale, tanto per “andare sul sicuro”. Eppure in pochi conoscono il lato “medievale” dell’arte culinaria tedesca, legato in senso stretto con le tradizioni romane e dei cosiddetti “secoli bui”, elementi che si ritrovano nei principali piatti e che sono presenti qui, più che in qualunque altro Paese europeo. Un aspetto che si riscontra soprattutto nelle pietanze dal carattere agrodolce e dall’unione frequente di cibi salati con quelli zuccherini.

Un accostamento tipico, in questo senso, è proprio quello della frutta con la carne con un occhio pure al lato estetico e, in questo senso, abbondano i cibi multicolorati. Piatti a base, ad esempio, di cavolo rosso o rapa della stessa gradazione cromatica, servono non soltanto per insaporire, ma anche per far godere l’occhio. Del resto, entrambi facevano parte della cucina romana e dei piatti più complessi e prelibati. Berlino gode, quindi, di una tradizione tra i fornelli molto ben radicata e lo stesso vale per i sedici lander tedeschi, che funzionano più o meno, come le regioni dello Stivale, ognuno con prodotti e creazioni tra le pentole, del tutto differenti.

Qualche esempio da provare, perciò, potrebbe essere: il Berliner Eintopf, lo stufato di carni miste con il cavolo, le patate e i fagioli. Le Rostbraten, invece, sono bistecche con cipolle e le Rippenspeer, sono costine di maiale affumicato. Si prosegue con il filetto di ariga marinato in salsa di mele, con il classico accostamento dolce salato, il Matjesfilet e l’anguilla bollita all’aceto, L’Aul Grun. Nel settore dolci, invece, molto famoso è il Berliner Baumkuchen, tronchetto dolce di cioccolato e biscotto. Tra le bevande, buoni i vini e, soprattutto, le rinomate birre tedesche.

Leggi anche

Lavoro e vacanza, accoppiata possibile

Lavoro e vacanza, accoppiata possibile

Natale e capodanno 2022, prenotare ora?

Natale e capodanno 2022, prenotare ora?

Viaggi lenti o viaggi veloci?

Viaggi lenti o viaggi veloci?

Viaggiare da soli? Ecco dove

Viaggiare da soli? Ecco dove

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]