Mercatino di Natale a Francoforte 2014

Mercatino di Natale a Francoforte 2014

Manca meno di quello che si pensi alla fine dell’anno e fervono i preparativi per i mercatini di Natale che, anche stavolta, interesseranno luoghi come Francoforte. Da queste parti, ad esempio, un albero di Natale di 30 metri sarà installato, con intorno almeno 200 casette tra artigianato artistico, originali idee regalo e prodotti tipici. L’appuntamento quindi è a partire dal prossimo 26 novembre e fino al 22 dicembre, per scegliere oggetti dell’artigianato locale, ma anche per concedersi un viaggio, o un solo weekend lungo, fuori casa. L’Avvento porta con sé offerte da sfruttare e la voglia di allontanarsi, eventualmente, prima di tuffarsi in un periodo di abbuffate con i parenti e caos da cadeaux.

mercatini di Natale

Il mercatino di Natale di Francoforte è uno dei più antichi di tutta la Germania e la sua storia ha avuto inizio addirittura nel 1393. Gli stand illuminati e carichi di accessori di vario genere, si trovano sul lungofiume Mainkai e passano dalle piazze Römerberg e Liebfrauenberg fino alla Hauptwache, dominata dall’omonimo edificio barocco. L’apertura è giornaliera, dalle ore 10 alle 21, da lunedì a sabato e dalle 11 alle 21 la domenica. Quello che colpisce il visitatpre è quel mix di luci e colori che lo proiettano in una sorta di microcosmo a parte. Il tutto senza dimenticare la gastronomia locale che, ovviamente, bisogna provare (e non solo in questa occasione).

Francoforte

Il gigantesco albero di Natale di cui accennavamo spicca davanti al Römer, lo storico municipio della città e contribuisce a creare contrasti con il frequentatissimo mercatino. Qui da provare anche le specialità regionali, come i dolcetti di marzapane Bethmännchen  (per cui pare che Goethe andasse matto), i Quetschemännchen (pupazzetti canditi fatti con prugne e noccioline) e certamente il vino di mele (Apfelwein), in versione calda per i mesi invernali.

Potreste perdervi alla ricerca di decorazioni in stile moderno o tradizionali secondo lo stile di Francoforte. Un esempio su tutti è rappresentato dalle ciotole o dalle brocche nella tipica ceramica grigio-blu (Dippe nel dialetto locale) e maioliche. In valigia potreste scegliere di mettere anche degli alimenti peculiari, che troverete in un punto vendita unico nel suo genere che è l’Emporio del Miele. Si trova sulla piazza Paulsplatz ed è una casa a graticcio di 300 anni, costruita apposta per il mercato di Natale, dove trovare miele, vino al miele, candele e molti altri prodotti in cera d’api. E’ possibile pure degustare molti di questi prodotti prima di acquistarli, al piano terra.

tour Francoforte a Natale

L’offerta natalizia a Francoforte viene completata con i concerti dei suonatori di fiati con le loro melodie a tema. In questo caso, l’appuntamento è per il mercoledì e il sabato nellaNikolaikirche, mentre sabato 29 novembre l’attesa è per la cosiddetta Frankfurter Stadtgeläut: 50 campane di dieci chiese del centro storico iniziano a suonare contemporaneamente. Impossibile non emozionarsi.

Francoforte a Natale

Un pacchetto promozionale, in questi giorni, infine, è offerto dall’ufficio del turismo cittadino. L’offerta comprende uno o due pernottamenti con colazione in hotel a scelta, un buono per una tazza del mercato, un Bratwurst, un bicchiere di vin brulé e un Bethmännchen, una Frankfurt Card per l’uso gratuito dei mezzi pubblici e materiale informativo, a partire da 61 Euro per persona in camera doppia per un pernottamento e da 97 Euro per persona in camera doppia per due notti.

Per maggiori informazioni e prenotazioni del pacchetto soggiorno: Tourismus+Congress GmbH Frankfurt am Main, tel. +49 (0)69 21 23 08 08, [email protected], www.frankfurt-tourismus.de.

Photo Credit: Thinkstock

 

 

Leggi anche

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]