Malesia: cosa vedere a Kuala Lumpur

 

kuala_lumpur

Una città moderna e cosmopolita che vanta la presenza delle torri gemelle più alte del mondo con una altezza di 542 metri. A Kuala Lumpur, in Malesia, i turisti non arrivano solo per prendere una coincidenza verso altre destinazioni, anche perché il centro abitato ultra moderno, merita certamente di essere visitato nel dettaglio. Ha un ricco passato ed è stata fondata nel 1857 alla confluenza dei fiumi Gombak e Klang. Tra le città asiatiche è una di quelle con il più veloce progresso, soprattutto se pensiamo che nacque come un insediamento minerario. Tra gli altri primati, non manca la stazione ferroviaria in vecchio stile moresco più interessante e un gran numero di moschee, templi e chiese. 

flora in Malesia

Kuala Lumpur comunque resta fondamentalmente una città giardino con parchi ingegnosamente pianificati e moltissimi spazi verdi. Un vero polmone verde, arricchito dal sorriso e dalla cortesia della sua gente che in massa comprende facilmente l’inglese, per cui quasi mai insorgono problemi con la lingua. Non mancano però i contrasti e quello che è consigliabile sempre durante un viaggio da queste parti, è di rispettare le norme culturali locali. Tra le stradine vi capiterà di notare pure palazzi in stile coloniale e vecchie case negozi. I luoghi di interesse, in linea di massima, sono tutti facilmente raggiungibili, visto che la distanza fra di loro è breve. La capitale si può dunque esplorare a piedi, con gite organizzate e trasporti pubblici. Si può poi seguire un tour  o prendere accordi con l’autista di un taxi.

 

viaggi in Malesia

Di sicuro tra i luoghi di interesse a Kuala Lumpur, c’è Piazza dell’Indipendenza, Merdeka Square, che è un buon punto di inizio per scoprire il luogo e le sue abitudini più radicate. Qui l’asta della bandiera nazionale si innalza per 100 metri e, ancora una volta, è la più alta del mondo. Qui c’è un campo di fronte al Club Reale di Selangor, dove i Malesi si radunano ogni anno per celebrare la Festa dell’Indipendenza. Un tempo era noto pure come il Campo del Club Selangor ed usato per gare cricket, tennis e rugby. Dalla parte opposta ecco l’edificio Sultan Abdul Samad, costruito nel 1897 con caratteristiche moresche, torre dell’orologio e cupole di rame. Di notte è illuminato molto bene e vale la pena di vederlo. E’ sempre stato un vero punto di riferimento a Kuala Lumpur ed era l’edificio del Segretario per l’amministrazione britannica. Oggi è sede della corte suprema.

malesia e kuala lumpur

Molto fotografata è la vecchia stazione in stile moresco. La Moschea Nazionale, la Moschea Jamek e il Monumento Nazionale. Ancora, molto belli i Giardini del Lago vicini al centro della città. Si tratta di un posto notevole dove ammirare la Casa del Parlamento e gli edifici principali della città. I turisti in visita a Kuala Lumpur non si perdono il Parco delle Farfalle e il Parco dei Cervi con più di 2.500 uccelli di specie diversa. Nelle vicinanze, c’è il Giardino delle Orchidee, che ne comprende 800 specie e il Giardino degli Ibiscus. Il Mercato Centrale merita ed è in art deco. Un tempo è stato un mercato rionale. Oggi più che altro vi si acquistano souvenir ed artigianato e si possono scegliere diversi ristoranti. Da quelle parti, lungo la Via Petaling o il Quartiere Cinese, i negozi sono aperti per tutto il giorno e vendono quasi esclusivamente abiti e accessori.

viaggi in Malesia e monumenti

Nel centro della città Menara Kuala Lumpur o la Torre di Kuala Lumpur con i suoi 421 metri. Il ristorante girevole all’interno offre un buffet serale e per una vista panoramica, andare al 41esimo piano  nel punto di connessioni delle Torri Gemelle Petronas. I visitatori possono dunque visitare una galleria interattiva conosciuta come Petrosains, che accosta fuoco e petrolio malese. Si ttrova dentro il KLCC, Kuala Lumpur City Centre adiacente alle Torri Gemelle. Il clima in loco e, in generale, in Malesia è caldo tropicale umido durante l’anno con temperature che variano dai 21° C ai 32° C. La religione ufficiale è l’Islam, ma è totale la libertà di culto per le altre religioni. L’Aeroporto Internaziponale di Kuala Lumpur, in Sepang si trova a 50 chilometri e da qui ci si può facilmente spostare al centro con moltissimi mezzi di trasporto. I limousine taxi usano il sistema di  biglietti prepagati , ma si può optare pure per il treno ad alta velocità.

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

Come organizzare una vacanza a Torre Lapillo: case vacanze, spiagge e luoghi da visitare

Come organizzare una vacanza a Torre Lapillo: case vacanze, spiagge e luoghi da visitare

Viaggio in camper, le destinazioni più cool

Viaggio in camper, le destinazioni più cool

Corsica tutta da scoprire

Corsica tutta da scoprire

Perché scegliere un viaggio in catamarano

Perché scegliere un viaggio in catamarano

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]