L’isola del vento: Minorca, ricca di spiagge e calette

E’ ancora estate e c’è chi opta per la montagna, chi per le escursioni alternative, ma la maggior parte dei vacanzieri in libertà dal lavoro, è il mare che vuole ritrovare, magari scegliendo qualche posto dove ci sia lo spazio almeno per stendere il proprio telo. Minorca in estate non è certo deserta, come del resto le Baleari, ma per vedere al meglio le tante spiagge e calette che la contraddistinguono, è meglio affittare un’auto e spostarsi in piena libertà. E’ bene in questo luogo, come sempre del resto, informarsi sui distributori di benzina. Sulla strada principale, ad esempio, quella che taglia l’isola in due parti, se ne trovano soltanto tre che di sera sono chiusi.

spiagge-di-minorca

Molto carina da vedere è Ciutadella, soprattutto perché è decisamente più tranquilla e vi si può trascorrere una serata romantica. I ristoranti sono abbastanza costosi, meglio optare per quelli di Fornells. Mahon, invece, che è altrettanto interessante di giorno, di sera non offre nessuna attrazione ed è meglio spostarsi. Una valida alternativa potrebbe essere la cittadina di Binibeca Vell, la parte vecchia di Binibequer, certamente da fotografare in tutto il suo splendore. Presenta, infatti, una serie di tipiche casette bianche che si sposano a meraviglia con il contesto.

menorca-bay

Da non dimenticare, ancora, di visitare il faro di Cap de Cavalleria, con la scogliera e una bella vista sul mare. Per chi ha voglia di spostarsi, poi, si può aggiungere ovviamente una passeggiata a Fornells. Le calette che i turisti di solito preferiscono, sono quelle di Cala Mitijana e Cala Turqueta, anche se è impossibile non trovare la ressa. Va meglio soltanto se si giunge in spiaggia entro le 9:30, anche perché poi viene anche bloccata la strada. Piccola e affollata è poi Cala Macarellet, mentre Son Bou ha un mare incredibile, ma nessuna pineta o verde nelle vicinanze. Affollatissima e meno interessante, alla fine, Galdana.

Cosa fare a Minorca

Mare e non solo da queste parti, per cui anche chi ama le escursioni o diversi tipi di sport, non resterà deluso. La natura è sempre una delle sue grandi attrazioni. Le sue pinete regalano frescura soprattutto al sud dell’isola, mentre il nord è più selvaggio.

beach-swan-club-europa-isole-baleari-minorca-spagna

Chiaramente gettonatissimi sono gli sport acquatici. Tra le più frequentate da surfisti e velisti, c’è la baia di Fornells. In loco è possibile divertirsi tra scogliere, grotte e relitti organizzando immersioni e snorkeling. Di sicuro, sarà comune vedere aragoste e barracuda. Vi piacciono i cavalli? Minorca è ottima base per l’equitazione. La perla delle Baleari, è anche ricca di maneggi, scuole e club che offrono lezioni e gite a cavallo per i bimbi.

Per le escursioni a piedi nessun problema. Il territorio non delude in quanto a percorsi segnalati, come il camì de Cavalls. C’è da dire però che non sempre sono tenuti bene. Va meno bene, invece, per spostarsi in bicicletta perché le piste ciclabili sono poche. Tuttavia Minorca, non avendo alture importanti, è bella da vedere pedalando.

Non lontano dalla spiaggia di Son Parc, sulla costa nord, infine, si trova pure l’omonimo golf club.

 

Leggi anche

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]