Le donne italiane ora viaggiano da sole

20 ottobre 2018 16:03

Le donne italiane ora viaggiano da sole: una tendenza davvero particolare quella che si sta delineando nel mondo del turismo: la compagine femminile ha deciso che da soli si sta meglio che (bene o) male accompagnati, soprattutto quando arriva il momento di viaggiare.

Almeno è quel che ci racconta il risultato di una ricerca della British Airways che ha evidenziato come le donne italiane, un tempo votate al viaggio con amiche e famiglia preferiscono ora godersi le proprie mete di viaggio da sole. E’ ben il 54% dell intervistate a rientrare in questa categoria. Ed ancor più interessante e divertente è quel che ha sostenuto come ragione ben il 48% di loro: viaggiare da soli consente di poter scegliere senza discutere ed in autonomia il luogo da visitare. Il 5% delle donne italiane che amano stare da sole arriva addirittura ad organizzare viaggi che durano da uno a sei mesi. Come ha commentato la blogger ed esperta di viaggi Zanna Van Dijk:

Quello che le donne cercano è esplorare, scoprire, svelare. Non siamo più legati ai tradizionali concetti di vacanza in famiglia o alla stigmatizzazione di viaggiare da soli. [Io stessa] organizzo itinerari per viaggiatori singoli che cercano di motivare se stessi e vogliono incontrare persone che la pensano come loro.

Un approccio quindi del tutto diverso rispetto al passato nei confronti delle vacanze che vengono pianificate e vissute in base alle proprie esigenze e non più secondo rigidi schemi diventati negli ultimi anni soffocanti, soprattutto per le donne che desiderano maggiore libertà dagli obblighi quotidiani.

Abbiamo parlato di: