Israele: organizzare un tour in Galilea

Israele: organizzare un tour in Galilea

tiberia cappella delle Beatitudini, Galilea

Quando si parla di Israele, prima o poi, si finisce per nominare la Galilea, un luogo mitico oltre che reale, legato principalmente agli eventi biblici, ma non solo. Viaggiare tra le colline  ai piedi delle sue montagne, regala una pace quasi surreale, mentre si incontrano cittadine e villaggi che pur essendo ormai moderni, conservano tradizioni legate ad un passato estremamente lontano. Un tour da queste parti può iniziare dalla Bassa Galilea, per poi arrivare fino all’Alta, ma ovviamente non è la regola.

israele paesaggi galilea

La prima è dominata dalla Valle di Jezreel che sin dall’antichità è stata teatro di cruente battaglie. Il suo valore strategico, infatti, non metteva mai d’accordo popoli come gli Egizi, i Mesopotamici, gli Assiri, i Persiani e i Romani. Una visita va riservata certamente a Meghiddo (Armagheddon) resa affascinante dai suoi resti di un passato importante e un pernottamento che vi consiglio è quello in un kibbutz, una fattoria cooperativa fondata tra il XIX e il XX secolo. L’agricoltura di Israele è diventata florida anche grazie alla nascita di una simile alternativa.

galilea reperti

La Bassa Galilea è molto visitata soprattutto per Tiberiade, che si trova nella parte occidentale del Lago di Tiberiade. Passeggiare sul lungolago è un must non solo per chi professa la religione cristiana ed ha un profondo legame religioso con la zona. Tiberiade, in generale, ha moltissimi luoghi di interesse culturale e anche sorgenti di acqua calda e stazioni termali che già nell’antichità erano note e frequentate. Per chi non vuole allontanarsi troppo dalla zona per visitarla al meglio, dunque, è possibile optare per un gran numero di sistemazioni, dai ristoranti caratteristici fino agli alloggi e ai programmi ad hoc per gli sport acquatici.

In vacanza nella zona del mare di Galilea e delle sue colline si può andare praticamente sempre, ogni momento è buono e si possono scegliere itinerari ed escursioni sempre diversi. Si possono dunque visitare siti storici o optare per aree verdi, in una rosa di possibilità quasi infinita. L’intera regione, comunque, è profondamente legata a Gesù e ai primi cristiani e tra le città più visitate ci sono di sicuro, Cafarnao, Tabga, il Monte delle Beatitudini, Nazaret, il Monte Tabor e il Fiume Giordano.

Galilea

Un grande sito archeologico che è in continuo rinnovamento, nel senso che sempre svela qualche nuovo reperto, è Bet Shean che, sicuramente, va raggiunto durante un tour, ma non meno interessante è anche l’Alta Galilea. E’ piuttosto diversa ma altrettanto speciale. Si presenta con foreste e montagne, corsi d’acqua e sorgenti. E’ una zona in perenne attività e le alternative per divertirsi e rilassarsi sono tantissime. Si possono ripercorrere i corsi d’acqua a cavallo per esempio o si può anche fare alpinismo o osservare gli uccelli o, ancora pescare e durante la stagione invernale dedicarsi allo sci. In Alta Galilea è certamente famosa Safed, ottima per le escursioni ed arrivare ad esempio fino alle sorgenti del Banjas, la Riserva NAturale della Hula e l’antico tel che si trova a Hazor. La Galilea comunque è carica di vegetazione ovunque, con diverse peculiarità, ma in ogni caso con panorami che lasciano senza fiato.

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

Carnevale 2023, Italia o estero?

Carnevale 2023, Italia o estero?

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Viaggiare all’estero 2022, le mete più sicure al momento

Viaggiare all’estero 2022, le mete più sicure al momento

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]