Un tramonto indimenticabile a Ibiza

Non sono solo gli inguaribili romantici, i poeti o coloro che nascondono un animo da artista a trovare in un tramonto un bellezza e una perfezione così grande, da sentirsi elevare a livello spirituale. Colori forti, in questo senso, si possono ritrovare anche a Ibiza, dove esistono almeno quattro punti di osservazione che meritano di essere visitati nel tardo pomeriggio. Dopo una giornata trascorsa in spiaggia e ben prima di andare in giro per pub e locali, ci si può avventurare alla ricerca di uno spettacolo naturale indimenticabile, armati di macchina fotografica e di un “cuore leggero” e pronto a sognare.

Una visita merita sicuramente Cala D’Hort, Torre del Pirata per rimanere sul promontorio che domina la spiaggia e attendere il calare del sole che, man mano che ci si avvicina all’estate, dovrebbe arrivare verso le 20:30 e le 21:00. Da questa posizione, inoltre, si nota anche l’isolotto del pirata di Es Vedrà, legato a mitiche leggende. L’accesso a quest’area è vietato persino in motoscafo. Cala Benirras, è una spiaggia dall’acqua verde e cristallina con una roccia enorme di fronte, in cui si pratica un vero e proprio rito del tramonto. All’ora esatta, infatti, si può ascoltare pure il rullo dei tamburi e un applauso conclusivo.

Per i tipi che amano la mondanità, il luogo giusto è il Cafè del Mar: dopo le venti tra dj e gente che passeggia per le strade ci si può molto divertire e osservare la notte che cala, soseggiando magari un cocktail. Cap d’es Falco, infine, non è ultimo in quanto ad importanza, dato che si tratta comunque di un luogo molto suggestivo. Basta costeggiare l’aeroporto e avvicinarsi ad una splendida spiaggia, dove si trova un solo ristorante molto romantico e intimo, che vince su tutti gli altri. Da qui l’animo si rinfranca con i colori del sole che si allontana fra le montagne, in attesa di una nuova notte.

Leggi anche

Courmayeur, classica destinazione invernale

Courmayeur, classica destinazione invernale

Carnevale 2023, Italia o estero?

Carnevale 2023, Italia o estero?

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]