Fiumicino addio: EasyJet lascia lo scalo romano

Fiumicino addio: EasyJet lascia lo scalo romano

La base di Fiumicino non potrà più contare sui voli Easyjet, a partire dai prossimi mesi. Ha deciso, infatti, di spostare i voli da questo scalo, per via dei ritorni economici non proprio entusiasmanti. Il prossimo obiettivo, dunque, è quello di puntare su Malpensa e Venezia.

aerei

Per la compagnia britannica, in primo luogo, sono i costi aeroportuali troppo alti a scoraggiare all’aeroporto Leonardo Da Vinci. I viaggiatori sono meno che altrove e allora il rapporto guadagno investimento, sembra non essere più conveniente. Tempo, quindi, di cambiare rotta per usare un gioco di parole e fermarsi in altri scali dove ci sono di sicuro più guadagni. Questo ha un solo significato: il gruppo dei cieli non vuole allontanarsi dal nostro Paese al momento, anzi ha intenzione di crescere, attraverso strategie mirate nei luoghi dove la domanda è maggiore. Al momento, comunque, continuerà a volare anche da Roma, ma dal 2016 le cose cambieranno.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il peggioramento dei risultati relativi alle attività su Fiumicino sono continui e negli ultimi tempi si sono fatti sentire. Sarà solo effetto della crisi? In ogni caso, è bene investire dove c’è più convenienza e come fanno sapere dal gruppo ” deriva principalmente da elevati costi aeroportuali, più che raddoppiati dal 2012 e soggetti a ulteriori aumenti superiori ai tassi di inflazione negli anni a venire. Inoltre l’aeroporto di Fiumicino fornisce una esperienza di viaggio povera, con conseguenze negative sui livelli di puntualità e soddisfazione dei clienti, all’interno di un trend in deterioramento a causa dei livelli eccessivi di crescite di capacità. A seguito di questa operazione, a partire da aprile 2016, EasyJet non avrà più aeromobili ed equipaggi basati su Roma Fiumicino“.

Nel piano di espansione, invece, rientrano le basi di Milano Malpensa, Napoli e Venezia, con l’apertura, nell’aprile del prossimo anno, di una nuova base. In questo modo verranno ridistribuiti gli aeromobili e gli equipaggi basati su Roma Fiumicino. Di sicuro, Easyjet tranquillizza dicendo che questa novità, che in un primo momento lascia senza parole, “non avrà impatto sull’occupazione poiché offriremo a tutti gli equipaggi basati a Roma un impiego presso le altre basi italiane di Milano, Napoli e Venezia. La compagnia predisporrà inoltre piani di trasferimento individuali, con l’obiettivo che tutti possano continuare a lavorare con EasyJet.L’Italia è un mercato strategico per EasyJet e i nostri piani per il 2016 ci consentiranno di aumentare la nostra presenza a Milano, Napoli e Venezia, aree in cui riteniamo ci siano maggiori opportunità di crescita sostenibile di lungo periodo.Continueremo ad assicurare collegamenti tra Roma Fiumicino e il nostro network europeo in una modalità più in linea con le esigenze dei nostri passeggeri”.

In ogni caso, la missione del vettore è comunque quella di collegare l’Italia al resto d’Europa e pensa di trasportare almeno 2 milioni di passeggeri da e per Roma Fiumicino l’anno prossimo, con collegamenti dalle altre basi europee.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Di sicuro, sarà un anno di cambiamenti per EasyJet e per i passeggeri l’occasione di sfruttare nuovi voli da altre basi e spostarsi comunque con una low cost affidabile e considerata tra le più grandi tra quelle presenti da noi.

Leggi anche

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]