Dimore storiche: apertura gratuita per le Giornate Nazionali Adsi

Dimore storiche aperte e tanti spettacoli gratuiti in occasione delle Giornate Nazionali dell'Adsi

24 Maggio 2014 13:41

4 - Palazzo Sforza Cesarini 1

Oggi e domani sarà possibile visitare oltre 200 Dimore storiche tra cortili, palazzi, ville e giardini private, in occasione della quarta edizione delle Giornate nazionali Adsi. Il tutto assolutamente gratis. Sono previste pure delle iniziative culturali collaterali e le esibizioni dei maestri artigiani oltre che concerti.

L’iniziativa ormai è annuale ed è stata promossa dall’Associazioone delle Dimore Storiche Italiane e nelle tre edizioni precedenti ha attirato un vastissimo numero di pubblico. L’obiettivo principale è quello di diffondere una conoscenza ed un amore più vasto di quelli che rappresentano spesso dei gioielli nascosti alla vista di molti. I beni culturali dello Stivale sono tantissimi ed è importante che vengano valorizzati al massimo e resi fruibili.

La maggior parte di queste strutture di solito non sono fruibili al grande pubblico, ma in questi due giorni è tutto diverso e a seconda delle località tante saranno le proposte a tema dalle 10 alle 19. Nei cortili molti artigiani mostreranno gli antichi mestieri e gli artisti realizzeranno diverse opere. Saranno presenti in particolare marmisti, restauratori, corniciai, vetrai, ceramisti, bronzisti, argentieri, orologiai, mosaicisti e pittori. Una occasione anche per vedere da vicino come vengono realizzate molte opere d’arte moderne e antiche. L’Associazione Nazionale Dimore Storiche non ha fini di lucro e riunisce i titolari di dimore storiche che si trovano su territorio nazionale. Oggi ci sono circa 5mila soci. Ecco il programma nelle varie regioni.

 

ABRUZZO
Sabato 24 maggio – Concerto nel Convento Michetti alle ore 17,00
Per ulteriori informazioni: [email protected]

CALABRIA

• Palazzo Verga, a Cotronei (Kr), in Corso Vittorio Emanuele II
• Palazzo Lupis, a Grotteria (RC), in Piazza M.se D. Lupis 1
• Palazzo delle Clarisse, ad Amantea (CS), in via Indipendenza 27
• Palazzo Valensise, a Polistena (RC)
• Villa Zerbi “Archi”, a Reggio Calabria, in via Provinciale Vecchia 92
• Villa Zerbi, a Taurianova (RC), in via Roma 180

CAMPANIA
A Capua
• Palazzo Lanza, in corso Gran Priorato di Malta, 25. Apertura: 24-25 maggio, orario continuato. In mostra: l’Arte della seta di San Leucio di Anna Maria Alois.
A Napoli
• Palazzo Marigliano, in via San Biagio dei Librai, 39. Apertura: 24 maggio, ore 10,00-13,30 e ore 16,00-19,00. In mostra: Legatoria Artigiana di Annalisa Mignogna.
• Palazzo Mormando, in via San Gregorio armeno, 28. Apertura: 24-25 maggio, orario continuato. In mostra: l’Arte del presepe barocco napoletano dei Fratelli Capuano.
A Padula
• Palazzo Cariello, in piazza San Clemente. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00.
• Palazzo Romano, in largo Romano. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00
• Palazzo Brando (Museo Civico virtuale), in piazza Sant’Agostino. Apertura straordinaria: ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00
• Palazzo Baronale, in centro storico. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00
• Palazzo Padula, in centro storico. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00. Domenica 25 maggio alle ore 16,00, Concerto di musica da camera
A Salerno
• Palazzo Copeta, via Trotula de’ Ruggiero. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00. Sabato 24 maggio, alle ore 11,00 andrà in scena la rappresentazione teatrale “Abella”, di G. Lauriello.
• Palazzo Conforti, via Torquato Tasso, 56. Apertura: 24-25 maggio ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00.
A Valva
• Villa e Parco d’Ayala, in piazza del Calvario. Apertura straordinaria: 24-25 maggio, ore 10,00-19,00. In mostra: prodotti dell’Artigianato locale. Sabato 24 maggio, alle ore 16,00, nel Salone di Rappresentanza: Concerto di musica da camera.

EMILIA ROMAGNA
In dettaglio, domenica 25 maggio, a Bologna, Palazzo Albergati e il suo giardino saranno aperti al pubblico (in Via Saragozza, n. 28). Nello stesso giorno, dalle ore 10.00 alle ore 18.00,sarà possibile visitare anche il Museo della Beata Vergine di San Luca.
A Parma, domenica 25, il Delegato Provinciale Raimondo Meli Lupi di Soragna Tarasconi, farà da guida al pubblico in un piccolo tour per la città, intitolato “Scale e scaloni nelle dimore storiche del centro di Parma”, che si concluderà con una lezione sul tema, organizzata in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Parma.
È inoltre prevista l’apertura di altre due residenze in Romagna:
– a Terra del Sole (FC) il Castello del Capitano delle Artiglierie aprirà al pubblico: nel dettaglio sono previste visite guidate nella giornata di domenica 25 (orari 10.00-12.30/ 15.00-19.00). Alle ore 18.00, inoltre, avrà luogo il concerto con il soprano Gabriella Morigi, assieme a giovani promesse della lirica, accompagnata al pianoforte da Pia Zanca, per rivivere l’atmosfera della vita al castello.
– a Tredozio (FC), presso Palazzo Fantini, domenica 25 sarà possibile visitare la mostra “Donne e Liberty. Ritratti al femminile agli inizi del ‘900” dalle collezioni della Pinacoteca Comunale di Faenza, accompagnati dal Delegato Provinciale Gian Franco Fontaine. Orari: sabato 24 dalle ore 10.00 alle 13.00, domenica 25, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

FRIULI-VENEZIA GIULIA

• Il 25 mattina sarà possibile visitare il parco, il cortile romano e la cappella del Castello di Villalta (Fagagna UD);
• sabato 24 è in programma la visita della Cappella medioevale e della collezione paramenti del Castello di Cordovado (Cordovado PN);
• Villa Deciani di Montegnacco (Tricesimo UD) aprirà al pubblico il parco e il giardino, domenica 25 dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00;
• visite per Palazzo Orgnani (via San Giuseppe 53, Laipacco di Tricesimo Udine) sono previste per domenica 25 dalle 10:00 alle 13:00; inoltre è prevista un’esposizione di autovetture della Maserati.
• a Villa Beria d’Argentine (Manzano UD) andrà in scena il recital “Fra le mura antiche”, in programma domenica 25 per le ore 20.30 (con un numero massimo di 70 partecipanti);
• il giardino di Palazzo Steffaneo Roncato (Crauglio Palmanova) sarà visitabile domenica 25 dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00;
• Villa Kekler de Asarta (Fraforeano UD) aprirà il parco monumentale sabato 24 e domenica 25 dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:00. Nello stesso giorno sarà possibile visitare la mostra fotografica “Hemingway in Friuli” (l’ingresso è a pagamento);
• le visite al giardino di Villa Jachia (Ruda UD) sono previste per domenica 25 dalle 10:00 alle 17:00, inoltre dalle ore 11:00 alle 15:00 si svolgeranno delle visite guidate con un “naturologo”.
Per ulteriori informazioni: [email protected]

LAZIO

unnamed

• Palazzo Aldobrandini, Piazza dei Caprettari 70
• Palazzo Attolico, Via di Parione 12
• Palazzo Costaguti, Piazza Mattei 10
• Palazzo Montoro, Via di Montoro 8
• Palazzo Pasolini dall’Onda, Piazza Cairoli 6
• Palazzo Sforza Cesarini, Corso Vittorio Emanuele II 282
• Palazzo Taverna, via di Monte Giordano 36

 

LOMBARDIA
Domenica 25 maggio, Cortili aperti a Milano
Domenica 25 maggio, la sezione ADSI Lombardia organizza a Milano la manifestazione “Cortili Aperti” nella zona di via Borgonuovo. Sarà possibile visitare
• l’Orto Botanico di Brera,in via Fiori Oscuri 4
• Palazzo Landriani, Istituto Lombardo di Scienze e Lettere, in via Borgonuovo 25
• Casa Sioli Legnani, in via Borgonuovo 5
• Palazzo Orsini di Roma, in via Borgonuovo 11
• Casa Recalcati Taglisacchi, in via Borgonuovo 15
• Casa Bigli Samoyloff Besozzi, in via Borgonuovo 20
• Palazzo Moriggia, in via Borgonuovo 23
• Casa Valerio, in via Borgonuovo 24
• Palazzo di Brera, in via Brera 28
• Casa Ajroldi, in via Fiori Oscuri 13

MARCHE
• Palazzo già Guiderocchi, aperta sabato 24 maggio, dalle ore 16:30, a Monsampolo del Tronto (AP), in Piazza Castello, è una dimora quattrocentesca, in stile rinascimentale, caratterizzata da vastissimi ipogei percorribili recentemente ristrutturati. I visitatori saranno accompagnati dall’Architetto Carlo Maria Saladini.
• Villa S. Amico, visitabile nella giornata di sabato 24, dalle ore 16:30, a Morro d’Alba (AN) in via S. Amico 6, è una dimora ottocentesca rinnovata, il cui parco, con orangerie e bosco secolare, fu progettato da un botanico inglese che arricchì la dotazione di piante autoctone con rare specie arboree.Guiderà la visita la padrona di casa.
• Villa Isola, aperta al pubblico domenica 25 dalle ore 16:30, a Fermignano (PU), in Strada prov.le Metaurense 7. Già casino di caccia dei conti Bonaventura, familiari del Duca Federico da Montefeltro, è un’affascinante costruzione quattrocentesca, in cui, nell’estate del 1574, Torquato Tasso scrisse “l’Ode al Metauro”. L’opera verrà letta e commentata dal prof. Matteo Giardini con un accompagnamento musicale.
Per ulteriori informazioni: [email protected]

MOLISE

La sezione ADSI Molise organizza la mostra “Amore e cartoline – da Ludovico Gravina a Maria de Meglio primavera/estate 1906”, che sarà allestita a Salcito (Campobasso), al pianterreno di casa Pietravalle. Sabato 24 maggio dalle ore 11:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00, e domenica 25 maggio dalle ore 10:00 alle 13:00, saranno esposte numerose cartoline che costituiscono la corrispondenza epistolare tra due innamorati, allo scopo di svelare usi e costumi di un’epoca passata.
Per ulteriori informazioni: [email protected]

PIEMONTE

21 - piemonte_CDP_castello_esterno est 1
Domenica 25 maggio: Apertura del Castello Dal Pozzo
Dalle ore 10:00 al tramonto, saranno organizzate dalla Sezione ADSI Piemonte visite guidate all’interno del Castello Dal Pozzo – raro esempio di stile neogotico in Italia – accompagnati da dame in costume d’epoca.
Sarà possibile visitare anche lo splendido parco in cui si terrà un mercato con prodotti del territorio. L’iniziativa rientra nell’ambito della manifestazione “Natura in festa”, in partnership con il Comune di Oleggio Castello e la Provincia di Novara.
Nel corso della giornata saranno coinvolti artigiani locali che esporranno i loro lavori.
Prevalentemente nel pomeriggio sono previsti anche diversi intrattenimenti:
• Uno spettacolo di falchi reali, con due esibizioni pomeridiane
• Uno spettacolo musicale, con performance a cura delle Scuole Superiori della zona
• sfide sportive, simulazioni di rugby e basket, e una biciclettata per i bambini con percorso all’interno del Parco e del Paese
• un laboratorio di falegnameria con postazione dedicata per attività dei bambini.

PUGLIA

Cortili Aperti Lecce
• A Lecce è prevista l’apertura di 27 dimore, tra cortili e cappelle private, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 21.30, con visite guidate in italiano, inglese, francese e tedesco che saranno tenute dagli studenti dei licei classico, linguistico e scientifico dell’Istituto Marcelline di Lecce.
In particolare, apriranno al pubblico le seguenti dimore: Palazzo Casotti, via Umberto I ; Palazzo Elia Fazzi (oggi Memmo) via Idomeneo 66; Case a corte, via Vittorio de Prioli 48; Casa a corte Protonobilissimo (oggi Bortone), via dei Protonobilissimi 8; Palazzo Guido, via Conte Gaufrido 3; Palazzo Gorgoni (oggi Marati), via Idomeneo 36; Palazzo Martirano (oggi Amabile) via F. Antonio d’Amelio 17; Chiesa di San Leucio, via F. A. d’Amelio 5; Palazzo Tinelli, via Leonardo Prato 32; Palazzo Palmieri (oggi Guarini), via Palmieri 42; Palazzo Palombi (oggi Carrelli Palombi), via Vittorio Emanuele II 29; Palazzo Rollo (oggi Andretta), via Vittorio Emanuele II 14; Palazzo Ferrante Gravili, via Libertini 54; Palazzo Apostolico Orsini (oggi Martirano), via Libertini 50; Convento di San Giovanni d’Aymo, via Libertini 3; Palazzo Bernardini, via Marco Basseo 25; Palazzo Guarini (oggi Lombardi Petrucci), via Marco Basseo 36; Palazzo Sambiasi, via Marco Basseo 31; Palazzo Brunetti (oggi Stefanizzo Scippa), via Paladini 14; Chiesa di San Sebastiano, vico dei Sotteranei 23; Palazzo Andretta, via Petronelli 18; Palazzo Carrozzini, piazzetta Giambattista del Tufo 20; Palazzo Grassi, via dei Perroni 12; Palazzo Castromediano Vernazza, vico Vernazza 8; Palazzo Castromediano, vico Vernazza; Palazzo Tamborino (oggi Cezzi), via Paladini 50; Palazzo Gasparro, via Benedetto Cairoli 1c.
In tutti i cortili avranno luogo: manifestazioni musicali, con la collaborazione del Conservatorio di Lecce e con la partecipazione di numerosi artisti; mostre fotografiche o di dipinti; mostre di arte contemporanea; cori di alunni delle scuole, recite di poesie dialettali e spettacoli teatrali.
È inoltre previsto il coinvolgimento di artigiani e floricoltori del territorio, per la realizzazione di addobbi floreali che adorneranno le dimore.
Collegata alla manifestazione “Cortili Aperti” si terrà dal 23 al 25 maggio 2014, nella città di Lecce, in Piazzetta Carducci, la Mostra Mercato “Artigianato d’Eccellenza”, importante iniziativa benefica, a cui hanno aderito quest’anno oltre sessanta fra i più bravi artigiani italiani e stranieri.

• A Bitonto la manifestazione Cortili Aperti avrà luogo sempre domenica 25 maggio, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 21:00, con più di 40 luoghi da visitare tra palazzi storici, chiostri, musei e giardini. Sono previste visite guidate, in tre itinerari che si snodano tra centro storico antico, borgo ottocentesco e dintorni.

azzo Pannone Ferrara, piazza Marconi 18; Cappella San Matteo, piazza Moro 28; Palazzo Ventafridda, via Traetta 5; Palazzo de Marinis, via Traetta 6; Palazzo de Michele Rolli Ranieri, c.so V. Emanuele 36; Palazzo Zaza, c. so V. Emanuele 52; Palazzo Gentile, c.so V. Emanuele 41; Museo archeologico della fondazione de Palo Ungano, via Mazzini 44.
Nei dintorni di Bitonto: Chiostro Convento Cappuccini, via Traetta 214; Chiostro S. Leone, viale Giovanni XXIII 121; Chiostro Santa Teresa, piazza C. Sylos 6; Chiostro Ist. M. Cristina di Savoia, piazza Ferdinando II di Borbone 18. (Bus navetta da piazza Marconi dalle 16 alle 21).
L’evento coinvolgerà in particolare dodici docenti referenti di tutte le Scuole Superiori della Città e circa quattrocento studenti, i quali illustreranno in loco le schede storiche sui palazzi e animeranno la manifestazione con circa sessanta performance musicali dal vivo.
• A Martina Franca, sabato 24 maggio dalle ore 17:00 alle 22:00 e domenica 25 maggio dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 22:00, è in programma l’evento “Martina Franca un bel vedere, ovvero Arte fra palazzi, giardini, chiostri e oratori” in rete con le città di Lecce e di Bitonto, con l’apertura al pubblico di dodici dimore:

Palazzo Ducale, Sale del Piano nobile; Belvedere Convento Agostiniane, laboratorio di fotografia panoramica; Chiostro Agostiniane, mostra d’arte e laboratori di mosaico e pittura; Androne Palazzo Martucci, mostra di foto d’epoca su Martina Franca e la sua gente; Biblioteca della Basilica di San Martino; Oratorio Arciconfraternita dei Nobili; Palazzo Motolese, Mostra di pittura e concerto; Casa a corte le Marangi, Mostra floreale a cura di Gianpaolo Tettei; Palazzo Lopez, Mostra di abiti d’epoca a cura della famiglia Nicolella-Carucci; Palazzo Carucci, Galleria dipinta a tempera e attribuita a Domenico Carella; Palazzo Magli, Mostra di pittura di Adelina Casavola,; Palazzo Lella, mostra d’arte.

 

SICILIA
Domenica 25 maggio: XVIII edizione dei Cortili aperti a Siracusa.
Domenica 25 maggio, in occasione delle Giornate Nazionali 2014, il Gruppo Giovani della sezione Sicilia ha organizzato la XIX edizione di Cortili aperti che si svolgerà a Siracusa: la Via Maestranze in Ortigia, sarà per la prima volta chiusa al traffico e pedonalizzata e vedrà l’apertura, con visite guidate dalle ore 10.00 alle 18.00, di palazzo Blanco, palazzo Bufardeci, palazzo Gargallo (archivio notarile), palazzo Giuliano, del Museo del Papiro e della chiesa di S. Giovannello alla Giudecca.
Avrà inoltre luogo l’ormai consueto concorso musicale “Solo…nei cortili aperti”, con la collaborazione dell’ISSMA (Istituto Studi Strumentali Musicali Archimede), in cui i giovani musicisti si misureranno in prove di assolo. Alla fine della giornata si procederà alla premiazione e verrà tenuto il concerto di chiusura, offerto dalla Giga Ensemble.
La giornata verrà inoltre arricchita dall’esposizione floreale nei cortili di quattro vivaisti locali.

Per ulteriori informazioni: [email protected]

TOSCANA

• Nel centro storico di Firenze
Giardino San Francesco di Paola, piazza San Francesco di Paola 3; Giardino Corsi “Giardino di Annalena”, via Romana 38; Giardino Torrigiani, via del Campuccio 53; Giardino Feroni Magnani, piazza del Carmine 2; Palazzo Feroni Magnani, via dei Serragli 8; Palazzo Frescobaldi, via Santo Spirito 13; Palazzo Michelozzi, via Maggio 11; Palazzo Ridolfi Zanchini, via Maggio 13; Palazzo Guicciardini, via Guicciardini 15; Cortile eGiardino di Palazzo Rosselli Del Turco, borgo Santi Apostoli 19; Palazzo Bartolini Salimbeni, piazza Santa Trinita 1; Palazzo Corsini, lungarno Corsini 10; Cortile di Palazzo Rucellai, via della Vigna Nuova 18; Palazzo Antinori, piazza Antinori 3; Giardino di Palazzo Corsini sul Prato, via Il Prato 58; Palazzo Pucci, via de’ Pucci 4; Palazzo Ginori, via Ginori 11; Palazzo Taddei, via de’ Ginori 15; Palazzo Gerini, via Ricasoli 42; Palazzo Grifoni Budini Gattai, piazza SS. Annunziata 1; Giardino di Palazzo Capponi, via Gino Capponi 26; Palazzo Ximenes Panciatichi, borgo Pinti 68; Palazzo Caccini, borgo Pinti 31; Palazzo Gondi, via dei Gondi 2 (tra piazza Signoria e piazza S. Firenze); Palazzo Pepi, via dei Pepi 7; Giardino degli Antellesi, piazza Santa Croce 21; Palazzo Antinori Corsini, borgo Santa Croce 6; Palazzo Fossi, via dei Benci 20; Giardino Malenchini, via dei Benci 1
Le Visite guidate a cura dell’associazione culturale Città Nascosta.

• Sulle colline intorno a Firenze e nel Chianti fiorentino:
Villa Il Poggio, via Belforte 19, Villamagna – Bagno a Ripoli; Villa Il Palagio, via di Rimaggio 52, Candeli – Bagno a Ripoli; Villa Corsini di Mezzomonte, via Imprunetana per Pozzolatico 116, Pozzolatico-Impruneta; Villa di Tizzano, via Castel Ruggero 75, Bagno a Ripoli; Villa Antinori del Cigliano, via Cigliano 17 , San Casciano Val di Pesa; Villa Le Corti, via San Pietro di Sotto 1, San Casciano Val di Pesa; Villa di Senzano, via Grevigiana 63, località I Paolini (tra S.Casciano e Mercatale) – Mercatale V. di P.; Castello Sonnino, via Volterrana Nord 10 , Montespertoli (Fi)

• Sulle colline di Siena:
Castello della Magione, località Castello della Magione 1 – Poggibonsi (Si); Giardino della Villa di Geggiano, via di Geggiano 1, località Pianella – Castelnuovo Berardenga (Si); Villa Scacciapensieri, strada di Scacciapensieri 10 – Siena; Castello delle Quattro Torri, strada di Pieve al Bozzone 36, (Si); Castello Belcaro, strada di Terrenzano e Belcaro 32, località Belcaro (Si); Giardino di Villa Cetinale, strada di Cetinale 9, Sovicille (Si)

• Presso Grosseto:
Castello della Marsiliana, località Marsiliana, comune di Manciano – Grosseto

• Nel centro storico di Lucca:
Giardino di Villa Niemack, via dei Bacchettoni, 25; Giardino Elisa, via Elisa 54; Giardino di Palazzo Massoni, via dell’Angelo Custode 24; Giardino di Palazzo Busdraghi, via Busdraghi; Giardino di Palazzo Guinigi Magrini, via Fillungo 207; Giardino di Palazzo Brancoli Pantera già Massagli, via Vittorio Veneto 44

• Fra le ville della lucchesia:
Giardino di Villa Oliva, via delle Ville 2035, San Pancrazio; Parco di Villa Grabau, via di Matraia 269, San Pancrazio; Tenuta di Valgiano, via di Valgiano 7, Valgiano; Giardino di Villa Orlando già Orsucci, via delle Ville 641, Segromigno in Monte; Parco di Villa Mazzarosa, via delle Salvette 255, Segromigno in Monte; Parco di Villa Mansi, via delle Salvette 242, Segromigno in Monte; Giardino di Villa al Console, via delle Muricciole 61 , Carignano; Giardino di Villa Maria Teresa, via per Pieve Santo Stefano 3427 , San Martino in Vignale; Giardino di Villa La Piaggetta, via della Piaggetta 863, Quiesa (tra Lucca e Massarosa).

• Nel centro storico di Pisa:
Giardino di Palazzo Ferroni, lungarno Sonnino 5; Giardino Lattanzi già Casa di Filippo Mazzei, via Giordano Bruno 39; Giardino di Villa Theresa, via della Foglia 13; Palazzo del Vigna – Royal Victoria Hotel, lungarno Pacinotti 12; Giardino pensile dell’Ussero, lungarno Pacinotti 26; Giardino di Palazzo Tozzi, via Santa Maria 75; Palazzo dei Fiumi e Fossi (già dei Consoli del Mare), lungarno Galilei 19:
• Fra le ville pisane:
Giardino di Villa Venerosi Pesciolini , via della Chiesa 4 , Ghizzano – Peccioli; Parco della Villa di Camugliano, via Camugliano, Ponsacco; Giardino di Villa Fehr, via privata della Rocca, Vicopisano; Villa Medicea, via Rio dei Ceci , Buti; Giardino di Villa Ruschi, via F. Ruschi 75 , Calci; Giardino di Villa Di Lupo Parra, via di Lupo Parra Sud 263 , San Prospero di Cascina; Parco di Villa Roncioni, via Statale Abetone 226, Pugnano – San Giuliano Terme; Villa Poschi, via Statale Abetone 212 , Pugnano – San Giuliano Terme; Villa Anna Maria, via Statale Abetone 146 , Molina di Quosa – San Giuliano Terme; Villa Alta, via Statale Abetone 110 , Rigoli – San Giuliano Terme; Villa di Corliano, via Statale Abetone 50 , San Giuliano Terme; Villa Gentili, via dei Molini 14, Avane –Vecchiano; Villa del Lupo, via San Giovanni 59 , Arena Metato (Pi); Parco della Villa Medicea Ammiraglio, via Cavour 35 , Arena Metato
Nella giornata saranno organizzate anche a Pisa delle visite guidate a cura dell’associazione “Le storie di City Grand Tour” sul tema: L’OLFATTO. Tra i giardini e i profumi della città (I Sei Sensi di Pisa)
Per tutta l’organizzazione ed i contatti con i proprietari:
Associazione Culturale Città Nascosta – www.cittanascosta.it
Per ulteriori informazioni: [email protected]

TRENTINO ALTO ADIGE

Sabato 24 e domenica 25 a Villa Lagarina due concerti dedicati a “I Grandi del Barocco Italiano e Tedesco”
La sezione ADSI Trentino Alto Adige, in occasione delle Giornate Nazionali, ha organizzato due concerti che avranno luogo nei giorni di sabato 24 e domenica 25, a Palazzo Priami Madernini Marzani, presso Villa Lagarina in Piazza G.B. Riolfatti 18, alle ore 20.45.
Nell’occasione i musicisti Marcello Barberi (flauto), Luca Giordani (violino) e Stefano Bertagnolli (clavicembalo) del “Gruppo strumentale Renato Dionisi” si esibiranno nelle “Triosonate”, il cui programma è dedicato ai grandi compositori del barocco italiano e tedesco; in particolare sabato 24 saranno eseguiti brani dei compositori del barocco italiano, mentre domenica 25saranno eseguite composizioni dei maestri del barocco tedesco.
L’ingresso è libero.
Per ulteriori informazioni: [email protected]

UMBRIA
Sabato 24 e Domenica 25 maggio: Apertura degli Archivi e Biblioteche delle Dimore Storiche
Grazie alla collaborazione con la Soprintendenza archivistica per l’Umbria, in occasione delle Giornate Nazionali, la Sezione ADSI Umbria organizza la visita a sette archivi e biblioteche delle residenze:
• Villa Monticelli, in Via del Cammino 16, a Perugia, apre al pubblico domenica 25 dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00. La presentazione dell’archivio privato di Ettore Salvatoti è a cura di Luca Pistelli, funzionario della Soprintendenza archivista per l’Umbria.
• La visita alla Badia e all’archivio della Azienda agraria Colle del Cardinale, in Strada S. Antonio Voc. Badia – Colle Umberto a Perugia, è in programma per sabato 24 dalle ore 10:30 alle 12:30, e sarà curata da Alessandro Bianchi, funzionario della Soprintendenza archivistica per l’Umbria e Mario D’Arrigo archivista libero professionista.
• L’Eremo delle Grazie e la biblioteca del Cardinale Cybo, in Loc. Monteluco 13 a Spoleto, aprono al pubblico sabato 24 dalle ore 10:00 alle 13:00, accompagnati dai proprietari.
• La visita alla Villa Montesca, in Via Montesca 1 a Città di Castello, e della mostra documentaria permanente sui Baroni Franchetti e sulle Scuole di Montesca e di Rovigliano da loro fondate, avrà luogo sabato 24 dalle 10:30 alle 12:30. Le visite saranno guidate da Cecilia Trenti del Centro studi Montesca e Anna Angelica Fabiani e Francesca Tomassini della Soprintendenza archivistica per l’Umbria.
• L’archivio del Cardinale Pietro Ugo Spinola, nella Fattoria Spinola, in Via Entrata 37, a Torgiano (PG), aprirà al pubblico sabato 24 dalle 10.00 alle 13.00; i proprietari faranno da guida.
• La Villa San Martinello, in Strada Marscianese 32 a San Martino Delfico (PG), ha programmato, per sabato 24 dalle 15:00 alle 18:00, la visita all’archivio e biblioteca del Conte Lodovico Silvestri Alfani, accompagnati dai proprietari.
• La visita guidata alla biblioteca della Casa Museo di Palazzo Sorbello, in Piazza Piccinino 9, a Perugia, avrà luogo domenica 25, dalle ore 10:30 alle 13:30.

Per ulteriori informazioni: [email protected]
VENETO

Sabato 24 e domenica 25maggio:apertura di numerose ville e giardini a Padova e in provincia di Vicenza.
In occasione delle Giornate Nazionali 2014 la sezione Veneto di ADSI organizza numerose iniziative e visite guidate a parchi e dimore.
In dettaglio, sabato 24 maggio, presso il Palazzo Papafava dei Carraresi alle ore 18.00, è in programma un concerto dal titolo “L’Uccellaja” con musiche di Galuppi, Handel, Vivaldi, eseguite dai solisti Mario Folena(flauto traverso) e Roberto Loreggian (clavicembalo).
Nella giornata di sabato sarà inoltre possibile visitare il parco di Villa da Schio a Castelgomberto (VI), accompagnati da Giovanni Da Schio.
Domenica 25, invece, aprirà al pubblico il Giardino di Pojega (VR), famoso per il suo teatro di verzura, che sarà aperto dalle 11.00 alle 18.00, accompagnati da un rappresentante della famiglia proprietaria Conti Rizzardi.
Sempre domenica 25, dalle ore 10.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00, avranno luogo le visite a Villa Giusti del Giardino e al suo parco, presso Padova, nel quartiere di Mandria. La villa è nota in quanto fu sede della firma dell’armistizio fra Italia ed Austria. Gli ospiti saranno ricevuti dagli eredi Lanfranchi.
Infine, sempre nella giornata del 25 maggio, è prevista la visita al parco, alla barchessa e al padiglione della musica di Villa Cornaro Rubin de Cervin Albrizzi Giannelli Viscardi presso Este, Padova, dalle 15,00 alle 18,00.

Abbiamo parlato di: