La cucina dell’India

chicken-tikka-masalaL‘India è un Paese ricco di colori non solo per le meravigliose stoffe indossate dalle donne, ma soprattutto per i piatti succulenti e speziati che vengono preparati. Questo luogo può considerarsi praticamente il paradiso dei vegetariani, soprattutto nella zona del sud, visto che le tradizioni culinarie sono molto legate agli ortaggi, ai legumi e ai cereali. Le abili mani delle cuoche permettono di portare in tavola diversi tipi di pietanze condite con il masala, un mix di aromi e spezie e curries.

Le abitudini a livello di preparazione del cibo quasi bandiscono la scelta di carne e ancora di più il burro, detto ghee, anche se nella zona nord dell’India tutte queste usanze non sono osservate. Nella zona sud, invece, si preferiscono gli oli vegetali. Molto presenti sono, invece, i pesci come sgombri, tonni, spigole e kingfish e, ancora, i crostacei e i molluschi trovati lungo le coste, in particolare del Goa e del Kerala.  In questo modo, è molto facile trovare del pescato fresco fritto e condito con varie salse come il masala e il curry. Non manca mai il riso che sostituisce in qualche modo il nostro pane data la sua continua presenza e serve ad accompagnare i piatti. Pure in questo caso, però, esistono delle apposite ed elaborate preparazioni come  i famosi idlis, tortini di riso fermentato e le dosa, crepes di farina di riso.

Spesso viene servito anche il dhal, una crema di lenticchie gialle o rosse, di fagioli e ceci. Il tutto sempre arricchito da spezie che raggiungono il loro culmine nell’Andhra Pradesh, dove i curries a causa del peperoncino assumono una colorazione rossastra. L’amatissimo chapa pulusu è un curry rosso di pesce  molto piccante, tanto da far infuocare la lingua di chi non è abituato.Nell’ex colonia portoghese del Goa, invece, si mangia la carne e si gusta il sorpotel, curry di maiale e fegato, il chourisso, una sorta di salsiccia e il cafrial, il pollo speziato preparato sul barbecue.

Leggi anche

Turismo Spaziale con Blue Origin e Virgin Galactic nel 2019

Turismo Spaziale con Blue Origin e Virgin Galactic nel 2019

Québec: sulla strada per Wendake, alla ricerca dei nativi canadesi

Québec: sulla strada per Wendake, alla ricerca dei nativi canadesi

Alle Bahamas, l’emozione unica di immergersi con gli squali

Alle Bahamas, l’emozione unica di immergersi con gli squali

Il Getsemani, l’Orto degli Ulivi: ricordi di viaggio

Il Getsemani, l’Orto degli Ulivi: ricordi di viaggio

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]