Cosa visitare ad Atene: gli imperdibili

17 marzo 2018 12:12

Atene è una città piena di storia e bellezza tradizionale: ma quali sono i luoghi imperdibili, quelli che quando si arriva in città devono essere visitati assolutamente? Scopriamoli insieme.

Acropoli

Ovviamente il primo luogo da visitare ad Atene è l’Acropoli: essa domina tutta la valle circostante ed è riconosciuto come simbolo universale della civiltà e dello spirito classico. Più tecnicamente è il complesso architettonico più importante risalente ai tempi della Magna Grecia: passeggiargli attorno e godere della sua vista è uno spettacolo difficile da dimenticare.

Agorà

Anche l’Agorà rientra di diritto nei luoghi da visitare di Atene: essa era il cuore commerciale, politico e amministrativo della città. Si ama spesso ricordare che proprio in questo luogo Socrate fu condannato a morte, ma la sua importanza non giace solo in questo aneddoto: gli uomini al suo interno prendevano importanti decisioni politiche e religiose. Tutt’ora rappresenta un luogo particolarmente emozionante nel quale ritrovarsi.

Museo Archeologico Nazionale di Atene

Ad Atene la storia si respira anche semplicemente passeggiando per le sue vie. Il Museo Archeologico Nazionale di Atene, tra i più importanti al mondo per la grandezza ed il valore delle sue collezioni è una tappa obbligata per chiunque arrivi nella capitale greca. Esso raccoglie al suo interno un’importante testimonianza di tutte le culture che hanno fatto parte del territorio. Esso è diviso in modo egregio in tre sezioni: sculture, preistoria  e ceramiche. Importante da notare: per la sua grandezza è praticamente impossibile riuscire a visitarlo in un giorno solo, soprattutto se si vuole davvero osservare tutto ciò che è posto al suo interno.

Abbiamo parlato di: ,