Madrid: cosa fare

A Madrid non manca nulla e non solo a livello paesaggistico e monumentale. La città offre la possibilità di rilassarsi, divertirsi, acquistare prodotti e souvenir a buon prezzo, senza dimenticare l’ottima gastronomia. Gli italiani , in particolare amano molto la Spagna e la sua capitale, anche per le sue miti temperature e per la vicinanza con il Belpaese. Andiamo a scoprire insieme perchè conoscerla da vicino è una esperienza così unica:

  • è una delle poche città europee che vanta un’area vinicola di tutto rispetto. E’ famosa sin dal XV secolo per i suoi ottimi vini che potrete gustare senza svuotare il portafoglio;
  • Il Museo del Prado è considerato uno dei più importanti del mondo e da sempre ha potuto esporre solo una parte della sua grande collezione. Oggi, nonostante i risultati probabilmente non eccellenti, potrete osservarne tutti i cambiamenti ed altre, eccellenti, opere d’arte.
  • l’ex mattatoio vicino al fiume Manzanares è considerato un vero capolavoro di architettura industriale e potrebbe diventare il più grande progetto  culturale.
  • come perdersi il luogo di ritrovo dei ravers e dei modaioli che si danno appuntamento nelle vie dello shopping nel weekend? Ci si può divertire molto attraversando Calle Fuencarral osservando anche le vetrine dei negozi.
  • la cucina fusion va in pensione e ritorna la voglia del cibo fresco. Provate con il “desenfadado”magari gustando in tutto relax tapas, carne e frutti di mare.
  • la crisi edilizia potrebbe essere finita e Madrid tenta di prendere il podio e di toglierlo a Barcellona, in merito alla presenza dei migliori architetti internazionali.
  • Lavinia vanta una ricchissima collezione di vini spagnoli, ordinati per regione. Non mancano le etichette straniere divise per Paese.
  • la Spagna, ultimamente sta diventando famosa pure per il cioccolato con una vasta scelta e grande qualità. Provate quella calda e aggiungete i pinoli o dei gelati.
  • non dimenticate, infine, di provare la metropolitana che è tra le più efficienti ed economiche d’Europa: costa solo un euro. Se scegliete il carnet da dieci biglietti, spendete solo 6,80 euro.

Leggi anche

Courmayeur, classica destinazione invernale

Courmayeur, classica destinazione invernale

Carnevale 2023, Italia o estero?

Carnevale 2023, Italia o estero?

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]