Viaggio in Kenya: clima e popolazione

Il Kenya è una dei pochi angoli di mondo dove ancora gli animali vivono in libertà in un habitat naturale adatto a loro e in cui la popolazione si raggruppa in varie tribù, con usi, costumi e tradizioni ancora tramandate di generazione in generazione. Il clima in tale tratto d’Africa è influenzato dall’Oceano Indiano, dalla linea equatoriale che taglia in due il Paese e dai rilievi del territorio. In linea di massima, comunque, le aree pianeggianti sono calde e poco piovose, mentre sugli altipiani la colonnina di mercurio, tende ad abbassarsi. Le coste e le zone vicine al Lago Vittoria, invece, presentano precipitazioni abbondanti e le coltivazioni sono rigogliose.

Nello specifico, quindi, nelle regioni costiere e nei laghi, il clima è caldo e umido e  le terre in questione corrispondono agli angoli di territorio più popolati. Nella zona nordorientale, invece, si trovano le parti più aride con frequenti tempeste di vento, in cui arrivano quasi esclusivamente pastori. Dove le piogge sono troppo frequenti, invece, l’uomo tende a tenersi lontano, anche per evitare la temibile mosca tze-tze che può far ammalare pure il bestiame. Qui riescono a sopravvivere solo animali tropicali come elefanti, giraffe e rinoceronti.Nelle praterie o savane, ancora, la vegetazione è costituita prevalentemente da acacie sempreverdi perchè fa troppo caldo e l’aridità la fa da padrone.

Nel Paese vivono ben 40 milioni di persone, con un aspettativa di vita di circa 57,8 anni, tra le più basse del pianeta. In Kenya abitano almeno 70 tribù e 30 principali gruppi etnici suddivisi in 4 ceppi linguistici. Non si sa con precisione quando il luogo cominciò ad essere abitato, ma di certo molto tempo fa, visto che sono stati trovati reperti tra i più antichi e i primi esseri umani. Le lingue ufficiali sono l’inglese e lo swahili, ma non manca una vasta varietà di lingue tribali, mentre i giovani spesso conoscono lo sheng.

Leggi anche

Carnevale 2023, Italia o estero?

Carnevale 2023, Italia o estero?

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Viaggiare all’estero 2022, le mete più sicure al momento

Viaggiare all’estero 2022, le mete più sicure al momento

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]