Viaggi della Befana, cosa fare?

5 gennaio 2019 14:04

Cosa fare in questo weekend della befana? Se si ha la possibilità, anche di allungare un poco la permanenza, basta organizzarsi per passare due giornate all’insegna del divertimento.


La prima scelta, se possibile, devono essere la neve e la montagna: la settimana bianca è senza dubbio il must per tutti coloro che vogliono rilassarsi e vivere in tutta tranquillità questi due elementi. In caso non sia possibile, anche una bella gita fuori porta nella più vicine località sciistiche o montane non deve essere disdegnata. Alcuni operatori tra l’altro offrono possibilità last minute importanti da verificare.

Le città d’arte, specialmente quelle italiane, sono perfette per andare via due giorni pernottando fuori: a seconda delle disponibilità economiche si può optare per un ostello, un bed and breakfast o una vera e propria sistemazione alberghiera con tutti i comfort. Ovviamente è importante organizzarsi per tempo per ciò che concerne la visita di specifici musei ma niente vieta di girovagare per le strade osservando le testimonianze storiche offerte.

In particolare, da questo punto di vista Torino, Roma e Napoli sono le cittadine che offrono di più sulla carta, consentendo al turista di poter vivere appieno anche le tradizioni insieme ai vari musei disponibili.

Terza alternativa, ma non per importanza, per i viaggi della Befana sono tutte quelle “destinazioni” che offrono un trattamento spa: cosa può esserci di meglio che farsi coccolare tra massaggi e bagno turco per 48 ore? Nulla davvero. Basta semplicemente scegliere cosa si vuol fare e organizzarsi per il viaggio ricordando che c’è sempre tempo pere una gita fuori porta!

Abbiamo parlato di: