Viaggi, dal 16 maggio green pass per viaggi in Italia

Viaggi, dal 16 maggio green pass per viaggi in Italia

Arriva il pass verde nazionale per il turismo: l’Italia finalmente riapre le sue porte ai viaggiatori sperando in un ritorno dei turisti sulle nostre spiagge e nelle nostre città d’arte: il via libera è stato fissato per la seconda metà di maggio, così come indicato dal premier Mario Draghi nel corso della riunione tra i ministri del turismo del G20.

 

Sarà possibile viaggiare in tutta Italia

La pandemia di coronavirus ha costretto l’Italia chiude i propri confini ma siamo, spiega il primo ministro, “pronti a ridare il benvenuto al mondo“. Senza mezzi termini Draghi spiega che si potrà tornare a viaggiare in tutta l’Italia utilizzando un pass verde nazionale molto simile a quello che è stato introdotto con l’ultimo decreto legge relativo agli spostamenti per consentire viaggi anche nelle regioni rosse o arancioni, in attesa che da Bruxelles entra in vigore il Green Pass europeo previsto per la metà di giugno.

Il permesso per viaggiare tra le regioni italiane in ambito turistico fa parte di tutte quelle novità che sono contenute all’interno delle nuove disposizioni per le riaperture: ecco quindi che oltre alla possibilità di ritornare al cinema e a teatro e di tornare a cena fuori la sera e a visitare musei, adesso i turisti potranno tornare nelle spiagge e per le strade delle città portando nuova linfa ad un settore tra i più sofferenti dall’inizio della pandemia di coronavirus.

Non bisogna dimenticare, infatti, che secondo i dati di Bankitalia elaborati dalla Coldiretti vi è stato un calo di circa 26 miliardi della spesa turistica straniera in Italia.

Mercato nuovamente in crescita

riapre turismo italia

Il premier Mario Draghi apre idealmente le braccia ai turisti che vorranno passare le proprie vacanze estive in Italia, sottolineando come la riapertura del nostro paese sarà in grado di poter far crescere nuovamente il mercato come accaduto prima del 2020. Ha infatti dichiarato:

Le nostre montagne, le nostre spiagge, le nostre città stanno riaprendo: non ho dubbi che il turismo riemergerà più forte di prima. E’ arrivato il momento di prenotare le vostre vacanze in Italia, non vediamo l’ora di accogliervi di nuovo.

Il pass italiano entrerà in vigore il 15 maggio, legato a regole di chiara è semplice comprensione per tutti e creato al fine di garantire a chiunque decida di passare le proprie vacanze in Italia la massima sicurezza nei confronti del covid-19. Tecnicamente questo documento seguirà la falsariga delle certificazioni verdi che già danno modo agli italiani di spostarsi tra le regioni di colore diverso: ci sarà bisogno dell’attestato di avvenuta vaccinazione con entrambe le dosi e solamente con formulazioni autorizzate dall’Ema, un tampone con esito negativo effettuato nelle 48 ore precedenti alla partenza o un certificato di avvenuta guarigione firmato dal medico curante.

Norme di buon senso che consentiranno di poter far ripartire il turismo in Italia riportando, finalmente, le nostre città ad essere visitate come un tempo.

 

Leggi anche

Viaggi in Inghilterra, le regole valide ad agosto 2021

Viaggi in Inghilterra, le regole valide ad agosto 2021

Viaggi fuori dall’Europa bloccati, tour operator in crisi

Viaggi fuori dall’Europa bloccati, tour operator in crisi

Coronavirus e viaggi in Europa, cosa sapere

Coronavirus e viaggi in Europa, cosa sapere

Viaggio Spaziale Turistico, venduto il primo biglietto di Blue Origin

Viaggio Spaziale Turistico, venduto il primo biglietto di Blue Origin

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]