Treno? Sempre più amato dagli italiani in viaggio

Treno? Sempre più amato dagli italiani in viaggio

Il treno? Sempre più amato dagli italiani in viaggio o che vogliono viaggiare. L’impossibilità di farlo in maniera serena per tanti anni  ha insegnato ai viaggiatori a volerlo fare in maniera lenta, godendosi anche il tragitto e non solo la destinazione.

Slow travel e relax

E il treno, inutile dirlo è il mezzo di locomozione perfetto in tal senso: non si deve guidare, le fermate non inficiano la bellezza del viaggio. Secondo Trainline, la piattaforma europea indipendente per la prenotazione dei biglietti dei treni le persone vogliono fare esperienze nuove, muoversi e farlo su rotaia.

Gli italiani da questo punto di vista non nascondono di non aver perso il desiderio di viaggiare, anzi: c’è voglia di recuperare il tempo perso, magari tornando ai ritmi del 2019.

La vacanza ideale, a causa del cambiamento dei tempi è variegata ma allo stesso tempo deve essere economica e saper mescolare per bene, a prescindere dalla destinazione, relax principalmente e poi arte e cultura. Con l’avvicinarsi della Pasqua il treno sembra essere il mezzo preferito, secondo un sondaggio commissionato dalla piattaforma, per raggiungere nel corso di quelle festività Roma, Napoli e Firenze.

Treno mezzo riscoperto da molti

treno

Il treno, come già sottolineato, sta rappresentando un riscoperta per molti, tanto da essere preferito anche rispetto all’aereo. E questo dipende dal fatto che il trasporto su rotaia consente di fare molto altro mentre ci si sposta: a partire dal classico guardare fuori fino alla lettura o addirittura al lavoro. Di solito poi il treno consente di raggiungere il centro delle città a prezzi davvero convenienti. Ha sottolineato Andrea Saviane, country manager Italia di Trainline:

Non c’è dubbio che per gli italiani ci sia una rinnovata voglia di fare esperienze, intraprendere nuove attività e soprattutto muoversi e viaggiare in tutta serenità. I più giovani risultano i più propensi a riprendere a viaggiare in ogni situazione, il 38% pensa che viaggerà sicuramente quest’anno. La predilezione della Gen Z per i viaggi in treno conferma i più recenti trend che li vedono protagonisti di scelte rispettose verso l’ambiente.

Riuscendo comunque ad assicurare viaggi in tutta Europa. Tra le altre cose questo mezzo di trasporto risulta essere uno dei migliori per quel che concerne l’organizzazione. Difficilmente subisce cancellazioni e assicura a chiunque voglia partire di trovare la soluzione giusta alle proprie esigenze.

Proprio come accade con il food, anche con gli spostamenti le persone stanno riscoprendo il piacere di assaporare le cose: il treno è una soluzione semplice a problemi talvolta complessi.

Leggi anche

Partenza intelligente esiste davvero?

Partenza intelligente esiste davvero?

Viaggiare in auto, 2022 anno degli aumenti record

Viaggiare in auto, 2022 anno degli aumenti record

Viaggi a sorpresa, è boom tra i giovani

Viaggi a sorpresa, è boom tra i giovani

Zaini per viaggiare in aereo, è boom

Zaini per viaggiare in aereo, è boom

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]