In Thailandia, estate 2014 dedicata allo shopping con Amazing Thailand Grand Sale 2014

In Thailandia, ora più che mai, arriva il momento di partire per dedicarsi allo shopping

30 Giugno 2014 19:14

bangkok-e-thailandia

La Thailandia è il Paese dello shopping per eccellenza, insieme alla vicina Malesia e chi, come me, è attenta a questi dettagli non può non confermare che è sempre il caso di partire con una valigia vuota. Questa estate, in particolare, è l’occasione per non mancare all’evento Amazing Thailand Grand Sale 2014 che fino al 30 settembre, favorisce le opportunità per dedicarsi all’acquisto selvaggio. Niente paura, comunque, perché i prezzi di solito sono convenienti e non svuoterete il vostro portafoglio.

thailandia-cosa-vedere

Le attività commerciali in Thailandia sono moltissime, per cui anche i tipi più esigenti possono scegliere il prodotto di riferimento e trovare un’ampia rosa di scelta. Si calcola che si trovino circa 15mila negozi nelle sette più importanti città turistiche. A metà giugno è iniziata questa manifestazione che interessa soprattutto Bangkok, Chiang Mai, Phuket, Hat Yai, Pattaya, Hua Hin e Samui. Gli sconti possono sfiorare l’80 per cento e interessano sia i grandi magazzini, che i centri commerciali e, ancora, i centri benessere e gli alberghi. Per non parlare dei piccoli negozi.

Thailandia

Non si tratta di una manifestazione qualsiasi, ovviamente, ma di una strategia turistica che trova, giustamente, grandi sbocchi nel turismo. Gli introiti economici sono garantiti e i turisti possono accedere a promozioni speciali. Quest’anno, tra l’altro, è prevista pure l’estrazione di premi  e con il “Travel 365 days in Thailand”, due fortunate coppie, una delle quali all’estero, potranno volare direttamente in Thailandia. I coupon per l’estrazione, saranno forniti ogni spesa di 500 Bath, spesi sia in contanti che con carta di credito. I vincitori potranno scegliere una data dell’anno per una vacanza con volo e soggiorno compreso.

Thailandia monumenti

Questo è uno dei progetti, ovviamente, per aumentare il giro economico nel Paese e c’è da scommetterci che i risultati saranno più che positivi. La Thailandia, del resto, è nota per la grande varietà di prodotti. I turisti possono trovare il meglio dell’elettronica, ma anche originali accessori, stoffe, tessuti, borse e molti capi d’abbigliamento griffati o di imitazione perfetta. Solo per quel che concerne gli acquisti pagati tramite carta di credito, si calcola che ci sarà una crescita del venti per cento in più rispetto allo scorso anno. Solo nel 2013, in Thailandia, sono arrivati circa 26 milioni di visitatori internazionali con una crescita importante. La stessa riguarda il 27.03 per cento solo nel 2012. Per l’occasione, l’Ente del Turismo Thailandese ha lanciato un sito web dedicato.

thailandia-ombrellini-souvenir

La Thailandia è uno dei Paesi più amati dagli italiani, lo dimostra anche il grande afflusso agli eventi a tema in Italia, così come gli arrivi a Bangkok e come nelle principali e famosissime località balneari. Lo dimostra uno degli ultimi eventi che risale a qualche giorno fa, quando a Roma, Eataly è stato invaso letteralmente da tantissimi amanti di questo Paese, pronti a scoprirne le peculiarità. Dagli abiti tipici, agli ombrellini lavorati a mano, ai tatuaggi, al massaggio thai. All’interno della kermesse, anche una curiosa sfida tra i fornelli per giornalisti e una ricca selezione di prodotti tipici da gustare. Un momento in più per poter assaporare pure da lontano le mille attrazioni della Thailandia e organizzare magari un viaggio per scoprirlo da vicino.

Photo Credit: Thinkstock