Come sposarsi a Zanzibar

 

Per giungere in quel tratto di mondo splendido che risponde al nome di Zanzibar, dovrete essere in possesso di un passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’ingresso nel Paese.  Per quanto riguarda, invece, il visto si può ottenere non appena arrivati in uno dei tre aeroporti internazionali. Organizzare un viaggio da queste parti oggi è piuttosto semplice e le alternative sono moltissime. C’è chi si affida a grandi e medi tour operator e può contare spesso sulla formula all inclusive e chi, invece, tenta di risparmiare prenotando un volo e cercando su internet l’alloggio. Il paesaggio intorno è splendido ed è d’obbligo, per conoscere al meglio le peculiarità della zona dedicarsi non solo alla vita di mare, ma optare pure per un safari conoscitivo tra animali che da noi si possono vedere soltanto in foto.

Una volta preparato il vostro passaporto e richiesto se non lo avete ancora, potete anche organizzare il matrimonio da queste parti per una esperienza certamente romantica e assolutamente unica. Il tutto con valore legale anche nel nostro Paese. I documenti che vi serviranno sono il certificato di nascita, di stato civile e di residenza, copia delle prime due pagine del passaporto, meglio se fotocopia a colori, due fototessere  per ognuno degli sposi e pubblicazione di matrimonio presente presso il comune di residenza  di entrambi.

Si prepara la documentazione e si invia all’agenzia locale di riferimento che potrete trovare anche rivolgendovi ai grossi tour operator italiani. Si aspetta quindi la disponibilità al matrimonio e in circa 15 giorni avrete la vostra risposta. Dopo circa tre mesi dalla cerimonia, arriveranno in Italia nel vostro comune di residenza la conferma e l’attestato di matrimonio e voi avrete organizzato il più bello dei matrimoni in un contesto da favola, dove trascorrere poi una bellissima luna di miele da non dimenticare mai.

Photo Credit: thinkstock

Leggi anche

Courmayeur, classica destinazione invernale

Courmayeur, classica destinazione invernale

Carnevale 2023, Italia o estero?

Carnevale 2023, Italia o estero?

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]