Sport acquatici a Bali e non solo: quali non perdere

bali

Bali è soprattutto mare, oltre che foresta, paesaggi e tradizioni particolari. Questo richiama certamente sport acquatici di ogni tipo, adeguati alle età, ai gusti e alle esigenze del turista tipo. In più si possono praticare, pure discipline alternative come Bungee-Jumping, cioè la fune elastica, l’equitazione e il golf. Nel primo caso ci si può lanciare da una altezza di 44 metri con il mare all’orizzonte. A Bali, poi, ci sono tre campi a 18 buche per praticare il golf e sono il Bali Handara, il Kosaido Country Club e il Nirwana Bali Golf Club.

Ci si può dedicare invece al parasailing se le condizioni meteo sono ottimali e al rafting. Con il canotto pneumatico si scende velocemente lungo le impetuose acque del fiume Ayung. A Kuta Beach si pratica soprattutto il surf, da aprile ad ottobre. Lo stesso si può fare poi nella costa occidentale della penisola Bukit, verso la spiaggia Utu Watu.

Sono sempre di più i turisti che si dedicano alla vela. Nel golfo di Jimbaran si possono noleggiare degli hobie cats per giri lunghi pure una giornata intera. Divertente è lo sci d’acqua lasciandosi trainare dal motoscafo sospesi al paracadute. Per chi vuole restare qualche ora fuori dall’acqua, come dimenticare il tennis. Quasi tutti i più grandi hotel dispongono di campi da tennis. In qualche caso vengono affittati pure a chi non soggiorna in hotel.Se oltre alle classiche discipline, adorate le lunghe camminate e le escursioni non perdete la foresta delle scimmie. Su un albero waringi di “Monkey Forest”, vive una famiglia di queste creature semi-addomesticate che accetta volentieri il cibo dei visitatori. Per arrivare, da Ubud, si prende la Monkey Forest Road dal centro in direzione sud e si arriva in circa 15 minuti. Un tour alternativo che permette in qualche modo di fare esercizio fisico e di divertirsi.

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

Pasqua 2023, troppo presto per prenotare?

Pasqua 2023, troppo presto per prenotare?

Capodanno in vacanza, ma dove?

Capodanno in vacanza, ma dove?

Natale in yacht, ecco come

Natale in yacht, ecco come

Lavoro e vacanza, accoppiata possibile

Lavoro e vacanza, accoppiata possibile

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]