Vacanze a Taormina, dormire e mangiare

 

Si avvicina la bella stagione e la voglia di viaggiare si moltiplica.Tra le regioni italiane le isole sono sempre più richieste ed, in particolare, la Sicilia si prepara ad accogliere moltissimi turisti per questo 2013, almeno si spera. A Taormina, soprattutto, si possono organizzare non solo soggiorni di lusso e se come mezzo di trasporto decidete di utilizzare i treni, le carrozze si fermeranno a Taormina-Giardini. La stazione ferroviaria si trova proprio in riva al mare ed è considerata del resto tra le più belle in assoluto nel Belpaese con il suo stile gotico siciliano e le decorazioni liberty. Qui non manca, tra l’altro, un piccolo ufficio turistico per ottenere delle informazioni aggiuntive per scegliere quali eventuali tour o attrazioni comprendere durante il vostro soggiorno. Da tale punto per arrivare in città, dovrete prendere un taxi o uno degli autobus locali.Per quanto riguarda l’alloggio a Taormina, è chiaro che sarà meglio evitare il periodo di altissima stagione se volete risparmiare. In più, tra luglio e agosto potreste rischiare di trovare il tutto esaurito. Le sistemazioni più economiche riguardano i B&B e le camere in affitto, ma durante i periodi di affollamento pure tale soluzione vi porterà via fino a 100 euro per una doppia. Tenere conto che tutti gli hotel hanno in generale tariffe maggiori rispetto alle altre città della Trinacria. E’ altrettanto sicuro che la maggior parte delle strutture si affacciano su un magnifico panorama e sono ospitate in palazzi antichi o ville lussuose. Meglio comunque prenotare in anticipo e cercate gli indirizzi su internet. Il campeggio più vicino si trova a Letojanni e la spiaggia più esclusiva è quella di Giardini Naxos. Tra i B&B da tenere d’occhio ci sono Casa Grazia, Isoco, Josepha B&B e Il Leone, ma anche Villa Sara, Villa Greta e Villa Angela. Tantissimi poi gli alberghi di lusso in ogni angolo della città.

 

Il discorso non è troppo diverso per quel che riguarda la ristorazione. Taormina resta la città più cara di tutta la Sicilia e, comunque, questo non toglie che esistono molti locali che offrono menu turistici a prezzi convenienti. E’ altrettanto sicuro che spesso la scelta è sempre la stessa, nonostante la cucina siciliana sia sublime. E’ ovvio che i ristoranti più cari fanno la differenza. Quasi ovunque la pizza viene servita pure a pranzo e non costa quasi mai più di dieci euro. Piuttosto cari ancora i bar e i caffè, ma la vita notturna non è particolarmente esclusiva. Negozietti aperti e locali, tuttavia creano l’atmosfera per le vie del centro, in particolare in estate.

Se siete in vacanza a Taormina, prima poi avrete il desiderio irrefrenabile di fare shopping. se rimarrete sul classico souvenir siciliano, potrebbe pure andarvi bene, altrimenti potreste spendere davvero molto per accessori esclusivi e firmati. In ogni caso, la principale via dello shopping resta Corso Umberto I carica di negozi ed estremamente sfarzosa. Qui troverete i principali brand mondiali o pezzi di antiquariato di notevole valore, così come oggetti in ceramica lavorata a mano. In via Teatro Greco, invece, c’è la maggiore concentrazione di articoli per turisti, che conduce appunto al teatro, chi è invece in cerca di boutique più originali, deve perdersi nelle vie laterali e  nelle strade a gradini ai lati del corso.

Sicuramente meritano una visita le molte botteghe di ceramica del centro e se vi interessa scoprire qualcosa di più sulle abitudini e le tradizioni locali,c’è pure un mercato coperto di frutta e verdura, che si tiene tutti i giorni dal lunedì al sabato, in via Cappuccini. Ancota, nel Parcheggio Von Gloeden, vicino via Leonardo Da Vinci c’è una volta a settimana il mercato del mercoledì, dedicato ai casalinghi. Nei due casi, sono aperti solo fino alle 13:30. Se non volete rimanere sempre nel centro di Taormina, comunque, potete pure prendere un autobus e arrivare fino a Giardini Naxos, dove tra l’altro pure per mangiare spenderete molto meno. Da queste parti c’è pure una animata passeggiata e vi potrete divertire molto. Insomma, una vacanza da queste parti può essere costosa, ma di certo piacevole e rilassante per tutti il contesto, per cui per chi ne ha la possibilità potrebbe essere una valida alternativa iniziare a prenotare adesso per i prossimi mesi e magari evitare agosto.

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]