La Sicilia nella cucina maltese

malta1

Sapori e tradizioni culinarie siciliane e del sud Italia più in generale, sono fuse alla perfezione nei piatti della cucina di Malta che, tra mare cristallino e paesaggi da cartolina, risulta essere una delle mete più amate degli ultimi anni. Maltese, inglese e in parte l’italiano sono le lingue parlate per questo Stato che solo fisicamente è compreso nello Stivale, ma evidentemente la vicinanza ha prodotto uno scambio di abitudini che si protraggono nel tempo.

Uno dei piatti più famosi della cucina maltese è la minestra e con il termine Malti, si indica una zuppa realizzata con prodotti freschi di stagione. Tra i primi piatti, invece, vanno per lo più i ravjul, ravioli ripieni di ricotta. Questi ultimi sono accostabili ai “ravioli amari” tipici di Pantelleria e, infatti, il condimento è molto simile. Si preferisce arricchirli solo con salsa di pomodoro, in modo da gustare al meglio ciò che racchiude il cuore della pasta. I mqarrun il-forn o maccheroni al forno, possono anche essere racchiusi dentro uno strato di pasta sfoglia e, in questo caso, il piatto viene chiamato timpana, molto vicino al timpano napoletano. A proposito di Napoli, per chi avesse nostalgia delle sfogliatelle, c’è una pietanza piuttosto simile che prende il nome di pastizzi, anche se questi ultimi sono salati e hanno all’interno un ripieno di ricotta o di piselli.

I brajoli che vagamente ricordano le nostre braciole, sono degli involtini di carne ripieni di delizioso formaggio, uova sode e prezzemolo e si possono avere anche con il pesce, in questo caso spada o tonno. Per non farsi mancare un tocco di gusto arabeggiante, ecco l’uso di spezie come il coriandolo o il cumino soprattutto nei piatti dolci, come il qubbait, il torrone. In quest’ultimo settore, sembra quasi di trovarsi in Sicilia e, infatti, si possono gustare i kannoli come i cannoli della Trinacria, ma anche la qassatat o cassata e i kwareimal o biscotti di pasta di mandorla e bucce di arance.

Leggi anche

Viaggi in macchina difficili per i bambini

Viaggi in macchina difficili per i bambini

Vacanze e sicurezza online, a cosa fare attenzione

Vacanze e sicurezza online, a cosa fare attenzione

Vacanza con cani, come fare

Vacanza con cani, come fare

La Londra segreta di Victor Fadlun

La Londra segreta di Victor Fadlun

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]