Salento: lu mare, lu sole, lu ientu: Gallipoli

gallipoliIl Salento, noto anche come penisola salentina o come Tacco d’Italia si estende dalla parte meridionale della Puglia, tra il mar Ionio ad ovest e il mar Adriatico ad est. Il Salento comprende l’intera provincia di Lecce (il fulcro del Salento), la parte sud di Brindisi e parte di quella di Taranto.

I salentini si distinguono per il tipico dialetto completamente diverso da quello pugliese che gli italiani hanno conosciuto grazie a Lino Banfi (barese), infatti la Puglia in sè stessa é come se fosse divisa in altre due regioni: il Salento e il resto della Puglia, proprio per le differenze culturali, folkloristiche e dialettali. Da un punto di vista storico il Salento ha fatto parte per molti secoli dell’antica circoscrizione denominata Terra d’Otranto.

L’estate é una stagione da non perdere nella penisola salentina, infatti sono pochi gli abitanti di questa meravigliosa area che nel periodo estivo partono alle Hawaii o alle Bahamas: é la vacanza che va in Salento! Mare splendido, sole, tantissimi turisti, fiere e sagre nell’ordine di quattro o cinque al giorno in tutta la penisola, insomma recatevi e vedrete perchè in molti scelgono il Salento come meta turistica in Italia.

In realtà ogni paese del Salento ha delle caratteristiche in sé, e nei notri prossimi post vi desciveremo le città più belle e folkloristiche. Iniziamo dalla meravigliosa e rinomata Gallipoli. Cittadina di circa 20.000 abitanti, posta lungo la costa occidentale della provincia di Lecce, nella Puglia meridionale. È il quinto centro della provincia per numero di abitanti (nel Salento si trovano per lo più paesini con circa 5.000 abitanti).

Gallipoli si affaccia sul mar Ionio e si divide in due parti, il borgo e il centro storico. Il borgo comprende le nuove costruzioni, come ad esempio il palazzo di vetro (chiamato anche Grattacielo). Il centro storico, invece, sorge su un’isola di origine calcarea, collegata alla terra ferma attraverso un ponte seicentesco ad archi alla cui estremità sorgono la Fontana Greco/Romana e il Rivellino.

Da visitare: la Cattedrale, i frantoi ipogei, il mercato del pesce, la chiesa della Purità, di S.Francesco d’Assisi, di S.Angelo. Gallipoli chiamata anche la Perla dello Ionio vanta splendide e lunghe spiagge bianche e meravigliose scogliere.  E quando cala la notte, potete scegliere uno dei tanti splendidi locali dove cenare e bere un drink oppure una notte su una delle maestose riviere…

Leggi anche

Courmayeur, classica destinazione invernale

Courmayeur, classica destinazione invernale

Carnevale 2023, Italia o estero?

Carnevale 2023, Italia o estero?

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]