Perù insolito e misterioso

Perù insolito e misterioso

Il Perù è uno di quei luoghi al m0ndo, dove è possibile trovare ogni tipo di attrattiva e soddisfare anche i gusti più difficili. In un ideale tour del Paese, si può partire dalla visita ai siti archeologici, per poi proseguire verso la foresta amazzonica, le montagne più alte del mondo e l’area desertica che si estende a perdita d’occhio. Coloro che non dispongono del budget ben nutrito necessario per un giro completo, si potranno accontentare, intanto, di alloggiare in camerate, spostandosi su bus economici e mangiando seguendo menù a prezzo fisso.

Per poter raccontare di aver visto un luogo misterioso e insolito, non c’è niente di meglio del Perù ed ecco alcune mete imperdibili, soprattutto perchè uniche al mondo:

  • Le linee di Nazca, che rappresentano uno dei più grandi misteri archeologici esistenti e da sempre ci si chiede non solo come siano stati fatti ma, soprattutto, da chi. Si, perchè appare curioso che l’uomo possa aver disegnato da terra delle figure così perfette che, dall’alto, appaiono senza difetti.
  • Museo Santury, il luogo di riposo della famosa Juanita, la ragazza inca rimasta sepolta per secoli nel ghiaccio.
  • Islas Flotantes, con le isole artificiali formate interamente di canne.
  • la visita ad uno sciamano di Huancabamba, per osservare da vicino le cerimonie che durano l’intera notte e prevedono pure l’utilizzo di piante allucinogene.
  • un banchetto a base di cuy arrosto, che è il tipico porcellino d’India.
  • Museo Nacional Sicàn, che racconta proprio le fasi principali della sua vita e della sua morte.
  • In parapendio giù per le scogliere che si trovano a picco sul mare a Lima.
  • in trano verso Huancayo, con i binari che corrono ad alta quota e passano per la seconda stazione ferroviaria più alta del mondo.
  • giocare a golf e divertirsi con questo sport nella foresta amazzonica. Si trova, infatti, un campo di nove buche creato da un gruppo di stranieri a Iquitos.

Il Perù nonostante sia vicino all’equatore non ha un clima tropicale in ogni regione. La differenza climatica è dovuta soprattutto alle alte montagne andine e alla corrente di Humboldt. La costa, fino ai 2000 metri, ha un clima subtropicale arido e le temperature sono influenzate dalle correnti oceaniche. La latitudine è sì tropicale, ma sulla costa soffiano i venti antartici della corrente di Humboldt, secca e fredda, portando ad una grande assenza di piogge. In generale sembra di essere più in una zona temperata che tropicale. I valori medi si attestano tra i 20 e i 27 gradi e le precipitazini inferiori a 200 mm all’anno. Ci sono volte in cui El Nino porta correnti più calde e umide, in particolare nella parte settentrionale della costa.

100634381

Nella sierra oltre i 1000 m il clima è temperato, le temperature si aggirano sui 20 gradi e le precipitazioni comprese tra 500 e 1200 mm all’anno. Se poi si sale fino a 3000 metri, le temperature si abbassano ulteriormente avvicinandosi ai 0 °C. Nell’Amazzonia invece il clima è generalmente più caldo e piovoso. Le temperature arrivano tra i 25 e 30 °C e precipitazioni costantemente attorno ai 2000 mm all’anno a dimostrazine che il Perù è fatto da tanti piccoli paradisi diversi.

 

 

Leggi anche

Partenza intelligente esiste davvero?

Partenza intelligente esiste davvero?

Viaggiare in auto, 2022 anno degli aumenti record

Viaggiare in auto, 2022 anno degli aumenti record

Viaggi a sorpresa, è boom tra i giovani

Viaggi a sorpresa, è boom tra i giovani

Zaini per viaggiare in aereo, è boom

Zaini per viaggiare in aereo, è boom

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]