Padova: uno sguardo ai monumenti e agli affreschi di Giotto


Padova è una città discreta, silenziosa, ma in grado di suscitare grande clamore con le sue bellezze, quando il visitatore è giunto in città. A cominciare dall’imperdibile Cappella degli Scrovegni, con gli affreschi di Giotto che illuminano la vista e lasciano davvero senza fiato. Ovviamente è facile trovare molti turisti e, del resto, bisogna sempre prenotare con un giorno di anticipo, visto che l’ingresso è limitato a 25 persone per volta. Si può restare all’interno per quindici minuti e si può godere della magnifica presenza del soffitto stellato, ripensando alla grande maestria di questo artista.

Non meno importante è la visita ai Musei Civici Eremitani, che si trovano nei chiostri dell’ex convento dei frati. All’interno è compreso il Museo Archeologico e il Museo d’Arte Medievale e Moderna. Chi adora l’arte, a questo punto, può buttare un occhio anche al Palazzo Zuckermann, con il Museo di Arti applicate e il Museo Bottacin. Qui sono visiili opere d’arte di valore inestimabile e una sezione numismatica.  Se è ora di una pausa al bar, allora ci si può fermare in uno dei più famosi del mondo, il Caffè Pedrocchi, con le sue stanze decorate e le tante specialità.

La passeggiata riprende con il Palazzo della Ragione, anche questa con un primato: si tratta infatti di una delle più grande sale pensili del mondo con un soffitto ligneo a volta. Vi si possono osservare anche una serie di affreschi a tema astrologico. Per i bambini o per chi ama lasciarsi cullare dei ricordi d’infanzia, si può notare pure un cavallo ligneo, costruito per una giostra nel 1466. Tra le chiese, sono importanti: il Battistero del Duomo e soprattutto la Basilica di Sant’Antonio. Prima di concludere il giro, si può passare dall’Orto Botanico e da Prato della Valle, una grande piazza con fontana e corsi d’acqua. Chi ha poco tempo a disposizione, può acquistare la Padova card e in 24 ore con 14 euro, può visitare molti luoghi con un solo euro in più, per la prenotazioe alla cappella degli Scrovegni.

Leggi anche

Viaggiare da soli? Ecco dove

Viaggiare da soli? Ecco dove

Come organizzare una vacanza a Torre Lapillo: case vacanze, spiagge e luoghi da visitare

Come organizzare una vacanza a Torre Lapillo: case vacanze, spiagge e luoghi da visitare

Treno di Dante, per viaggiare nei suoi luoghi

Treno di Dante, per viaggiare nei suoi luoghi

Viaggio in camper, le destinazioni più cool

Viaggio in camper, le destinazioni più cool

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]