Nelle isole di Antigua e Granada per imparare lo spagnolo

E’ vero, dopo aver fatto tanta fatica a raccogliere i soldi per partire alla volta di luoghi paradisiaci come le isole di Antigua e Granada, il primo pensiero difficilmente sarà quello di mettersi a studiare, ma certamente è più facile che sia forte la voglia di rilassarsi in spiaggia o passeggiare per scoprirne i paesaggi. Tuttavia, entrambe, sono due “capitali” del turismo centroamericano legato all’apprendimento dello spagnolo, con la presenza di decine di istituti specializzati, dove arrivano studenti da tutto il mondo. Del resto, non c’è niente di meglio che unire mari caraibici con la cultura di un popolo, che si acquisisce benissimo, solo quando ci si trova in loco. Ormai, addirittura, intorno al binomio vacanze-apprendimento, c’è una grande organizzazione, tanto che molto spesso gli alunni vengono aiutati a trovare pure la sistemazione presso alberghi, pensionati o famiglie.

Granada, in particolare, è conosciuta perchè vengono pure proposte una serie di attività culturali collaterali e di carattere sociale. Qualche esempio in merito, è costituito dal network di scuole della Nicaraguia Spanish schools, presenti anche a Rivas, san Juan del Sur, Masaya, Managua, Leòn, Matagalpa, ed Estelì.

C’è poi la Granada Spanish Lingua con la possibilità di aiutare gli altri e fare esperienze di vario tipo nel campo del volontariato: si può scegliere, quindi, il settore medico e quello sanitario in generale, l’insegnamento e le attività ecologiche a servizio della natura. In quest’ultimo caso, di notevole interesse per il Paese ci sono la pulizia delle spiagge e i progetti di riforestazione. Per informazioni più dettagliate, si può dare una occhiata anche al sito che è: www.granadanicaraguaspanish.com. Bisogna tenere conto del fatto, però, che la stagione migliore per visitare il Centroamerica, è quella secca e cioè da novembre ad aprile.  Si evita in questo modo di trovare piogge abbondanti, un turismo di massa esagerato e i prezzi sono leggermente più bassi della media del resto dell’anno.

foto di: diariodiviaggio

Leggi anche

Viaggi in macchina difficili per i bambini

Viaggi in macchina difficili per i bambini

Vacanze e sicurezza online, a cosa fare attenzione

Vacanze e sicurezza online, a cosa fare attenzione

Vacanza con cani, come fare

Vacanza con cani, come fare

La Londra segreta di Victor Fadlun

La Londra segreta di Victor Fadlun

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]