Mauritius immersioni: consigli e informazioni

Mauritius immersioni: consigli e informazioni

vacanze-Mauritius1

Mauritius è fantastica con la sua barriera corallina e, ovviamente, per i visitatori, moltissime sono le possibilità di fare immersioni subacquee o praticare lo snorkeling. La temperatura dell’acqua è abbastanza calda e il mare cristallino perfetto per scoprire le meraviglie di solito celate agli occhi dall’acqua. Oggi problemi come l’inquinamento e la pesca selvaggia, cominciano a farsi sentire, ma i punti dove godere di uno spettacolo unico sono ancora molti. Uno dei danni maggiori e ben visibili resta quello del furto di conchiglie, ora maggiormente controllato.

Mauritius1

In linea di massima, ci si può dedicare alle immersioni tutto l’anno, ma gli esperti preferiscono evitare i mesi di giugno e luglio per via delle condizioni atmosferiche poco propizie. Non è necessario portare attrezzature da casa, anche se è chiaro che non sono pochi coloro che preferiscono utilizzare le proprie. Tuttavia, se volete partire leggeri non preoccupatevi, visto che quasi tutti i resort le affittano. In molti casi sono fornite gratuitamente, in altre si pagano piccole somme. Ancora, maschere, pinne e boccagli si possono pure comprare in zona, visto che sono tanti i punti vendita specializzati. Tra i luoghi più ricercati per tale tipo di attività, ci sono le lagune delle coste nord-orientali e occidentali. Si tratta in pratica delle acque intorno a Trou aix Biches e Blue Bay.

I centri per le immersioni sull’isola sono molti e si moltiplicano come funghi, ma certamente se volete frequentare un corso vi servirà qualche giorno in più di permanenza. Gli istruttori sono obbligati ad avere il brevetto della Professional Association of Diving Instructors o della Confédération des Activités Subaquatiques. Questo attesta il fatto che le persone che vi istruiranno su come andare sott’acqua hanno frequentato un tirocinio professionale e seguito delle lezioni, molto rigorose, di salvataggio in mare. Il corso per principianti può riguardare pure una sola lezione in piscina, seguita da una prima immersione in mare. Bisogna valutare in questi casi, se pagare una assicurazione aggiuntiva o controllare se quella che si è stipulata prima di partire comprende pure quella per questo tipo di attività.

mare mauritius

Dove fare immersioni a Mauritius?

I luoghi più interessanti in questo senso sono le Morne nel sud-ovest, la costa occidentale di Flic en Flac e la costa nord verso Trou aux Biches e Grand Baie. Nel sud-est, invece, ci sono quelle a Vieux Grand Port. Tra le più indimenticabili ci sono, infine, quelle intorno alle isole del nord, come Coin de Mire.

spiaggia-Mauritius

Ci sono comunque delle alternative alle immersioni e allo snorkeling per coloro che vogliono vedere la fauna sottomarina. In quasi tutti gli alberghi, per esempio, si possono organizzare delle gite su imbarcazioni con chiglie trasparenti che aiutano chi ha paura del contatto diretto con il mare perché, magari, non sa nuotare. In questo caso, si naviga sopra la barriera corallina e, soprattutto per i bambini, si tratta di una esperienza molto interessante per scoprire alcuni dei segreti del mare. Nonostante questa alternativa sia meno emozionante, in tanti casi è altrettanto valida nel frattempo che si prende coraggio per immergersi da soli.

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

Lavoro e vacanza, accoppiata possibile

Lavoro e vacanza, accoppiata possibile

Natale e capodanno 2022, prenotare ora?

Natale e capodanno 2022, prenotare ora?

Viaggi lenti o viaggi veloci?

Viaggi lenti o viaggi veloci?

Viaggiare da soli? Ecco dove

Viaggiare da soli? Ecco dove

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]