Maldive con i bambini? Ora è possibile

 

Un paradiso fruibile soprattutto per la vacanza a due, se si possiede qualche risparmio in più. Ecco perché diventa sempre più appannaggio quasi esclusivamente delle coppie in luna di miele. Inutile prenderci in giro, se è vero che fioriscono soluzioni maggiormente a basso costo, le Maldive restano una meta esclusiva e costosa e se prima apparivano come un miraggio, in tempi di crisi sono assolutamente lontane. Noi abbiamo avuto la fortuna di visitarle a novembre e, ovviamente, non hanno deluso le nostre aspettative, ma oggi potrete giungere anche con i bambini, senza per questo avere relativi disagi o sentirvi fuori dal mondo per aver portato magari qualche piccola pesta urlante. In questi 26 atolli dove non mancano i pesci colorati e i coralli, in un ecosistema splendido quanto delicato, il gruppo alberghiero Banyan Tree Hotels & Resorts ha realizzato un Marine Lab, il primo del suo genere gestito da un gruppo privato.

A dirigerlo ci pensa la biologa italiana Mirta Moraitis, che vanta una laurea all’universita’ di Ancona in Biologia Marina e Oceanografia e dal 2006 si occupa principalmente della rigenerazione della barriera corallina attraverso la creazione di un giardino di corallo. Lavora anche alla difesa delle tartarughe e il Laboratorio Marino del resort permettera’ agli ospiti di prendere parte al programma di protezione dell’ambiente e i bambini potranno essere proprio in primo piano. Vedranno come si nutrono le tartarughe verdi e i trigoni, noteranno come si trapiantano i coralli rotti o prenderanno parte all’escursione in catamarano.

 

Papà e mamma, poi, potranno dedicarsi al Sit-down hydrofoil, una sorta di sci d’acqua in cui cavalcare il vento, o il Wakeboard, che permette di praticare insieme sci d’acqua, snowboard e surf; e ancora, lezioni di windsurf, di vela, di canoa o in kayak. questo con un occhio, ovviamente, al relax e alla tanto attesa tintarella. Mai farsi mancare tra l’altro i trattamenti di ispirazione orientale  nell’Angsana Spa.

Photo credit:Thinkstock

Leggi anche

Courmayeur, classica destinazione invernale

Courmayeur, classica destinazione invernale

Carnevale 2023, Italia o estero?

Carnevale 2023, Italia o estero?

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]