Maiorca: come arrivare

Un viaggio ideale nel periodo primaverile ed estivo, nonostante la possibile ressa di turisti, dove non si spende molto e si incontra un perfetto mix tra basso costo e paesaggi da cartolina, è quello alla volta di Maiorca. Non lontano dal Belpaese, dato per molti da non sottovalutare, è da tempo meta amata da parecchi abitanti dell’Italia. Tuttavia, come arrivare in questo luogo così paradisiaco? I voli anche low cost e le compagnie aeree che effettuano tale rotta sono tante, a partire dalla Easy Jet che arriva a Palma di Maiorca con partenze da Milano e da Roma. Le tariffe sono concorrenziali e partono da 24,99 euro a tratta. Lo stesso vale per Ryanair che ha un nuovo scalo Milano-Palma di Maiorca. I biglietti hanno un prezzo che parte da circa 25,99 euro a tratta. Con la low cost spagnola Vueling, invece, si vola da Roma con 39 euro a tratte, tasse incluse.

Da non perdere se questa è la prossima meta delle vostre vacanze, la Cuevas del Drach con delle grotte suggestive che sono alquanto meravigliose. Meglio entrare per ultimi e godersi uno spettacolo senza pari tra stalattiti, stalagmiti, ma anche ponti e laghetti tutti da fotografare. A separare il mondo quotidiano da quello sotterraneo parecchi scalini, ma prima avrete la possibilità di assistere ad un concerto di musica classica che dura circa dieci minuti. Quattro pezzi tutti eseguiti dal vivo, a bordo di tre barchette a remi che si trovano nella grotta sul più grande dei suoi laghi: il Martel.

Se amato lo shopping, invece, non potete perdervi i prodotti tipici in terracotta, ceramica e pelle. Che dire, ovviamente, delle spiagge: già dalle foto si notano le classiche quanto splendide aree di sabbia bianca con mare cristallino per una immagine che non ha nulla da invidiare a luoghi cari e difficilmente raggiungibili, se non con molte ore di volo.

Leggi anche

Courmayeur, classica destinazione invernale

Courmayeur, classica destinazione invernale

Carnevale 2023, Italia o estero?

Carnevale 2023, Italia o estero?

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]