I luoghi della fede in Turchia: dove andare e info utili

I luoghi della fede in Turchia: dove andare e info utili

 

I viaggi religiosi non conoscono crisi e tra le location più richieste c’è la Turchia, con i suoi luoghi della fede. La penisola anatolica, nel corso della storia, ha ospitato moltissime civiltà, diventando crocevia delle tre regioni geografiche che formano il “vecchio continente”. Nel tempo sono sorti anche templi e città consacrate agli dei, ma con l’avvento delle religioni monoteiste, sono state conservate da queste parti, reliquie e citazioni importanti a livello storico, inserite nei testi sacri. L’Anatolia, insomma, è un vero e proprio museo all’aria aperta e seppure qui ne riportiamo gli scorci più interessanti, in giro per la Turchia, non si finirebbe mai di trovarne.

I luoghi della fede in Turchia

viaggio in turchia

  • Agri Dagi (Monte Ararat): Secondo l’Antico Testamento e il Corano è il posto dove si incagliò l’Arca di Noè.
  • Ahlat (Pietre tombali e Kumbet, del periodo selgiuchide): sono veri e propri capolavori dell’intagliatura risalenti al XII e XIII secolo. Da questa parti i monumenti del genere sono innumerevoli.
  • Amasya (Complesso del Sultano Bayezid II): E’ una moschea che è stata fatta edificare in onore di questo sultano ottomano. L’opera risale al XV secolo.
  • Ankara (Ancyra) Complesso di Haci Bayram Veli: Haci Bayram Veli fu un capo Sufi che sosteneva la tolleranza religiosa. Il Mausoleo e la Moschea si trovano adiacenti al tempio di Augusto, che risale al terzo secolo.
  • Hatay Antakya (Antiochia): C’è la chiesa di San Pietro che è una grotta dove coloro che credono in Gesù Cristo da sempre vengono chiamati con il nome di “cristiani”, proprio a partire da questo luogo. S. Paolo e S. Barnaba cominciarono il loro viaggio partendo da Selucia Peria. C’è, poi, il Complesso e Moschea di Habib-un Neccar che è la prima moschea di Antakya, edificata nel 636 d.C. Da qui iniziò a divulgarsi la religione musulmana. Quest’ultimo fu il primo credente negli apostoli di Gesù Cristo e anche martire.
  • Bursa (Yesil Turbe) (Tomba e Moschea verde): E’ un complesso monumentale e mausoleo Yesil, formato da una moschea e tomba- Risale al XV secolo. Da Bursa iniziò la dinastia ottomana. C’è, poi, Iznik (Nicea) Museo di Ayasofya: dove si tenne il primo Concilio Ecumenico della storia.
  • Demre-Kale (Myra) (Luogo ecologico di Babbo Natale) (Chiesa e Museo): San Nicola o Santa Claus (Babbo Natale) è nato a Patara nel IV secolo e qui fu in servizio come vescovo nella chiesa di Myra. Qui visse e morì.

I luoghi della fede in Turchia sono veramente molti, soprattutto quelli famosi, quindi visitarli tutti richiede una lunga permanenza in loco. Tra gli altri ci sono anche:

turchia

  • Divrigi (Moschea Ulu): E’ una moschea selgiuchide del XIII secolo. Un tempo in parte veniva usata come ospedale e scuola di medicina.
  • Efes (Efeso): Per il Cristianesimo e, dopo Gerusalemme, è il secondo luogo di pellegrinaggio. Vissero qui la Vergine Maria e S.Giovanni. La chiesa è stata fatta erigere in nome della Vergine ed è considerata tra le sette dell’Apocalisse.
  • Erzurum (Medrese Cifte Minareli) (Coppie di Minareti): Venne edificata nel XIII secolo e le maioliche sono splendide, così come il portale e gli intagli.
  • Eskisehir (Seyatgazi) (Complesso di Seyid Battal Gazi): dedicato ad un comandante importante nella campagna degli Ommiadi contro Bisanzio.
  • Hacibertas (Museo): Qui si trova la tomba del grande Sufi e capo dei dervisc  dell’ordine dei Bektasi. Qui sorgono anche una moschea, un albero dei desideri, una foresteria, una casa di penitenza e una mensa per i poveri. HArran: Secondo l’Antico Testamento Abramo visse qui e suo padre Terahc vi morì.
  • Istanbul (sacre reliquie): Vi si trovano oggetti appartenuti a Maometto e conservayi nel palazzo di Topkapi.

viaggi religiosi in turchia

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]