Luoghi alternativi da visitare a Delhi

Non si finirebbe mai di scoprire l’India, ricca com’è di paesaggi, animali, giungle e, soprattutto, monumenti di importanza mondiale come il Taj Mahal. Ma giunti a Delhi, una città molte volte di passaggio in vista di più lunghi e complessi tour, ci sono una serie di posti meno turistici e poco conosciuti che, con qualche giorno in più di tempo, vale la pena di visitare.

  1. Tempio Baha’i: nove petali in marmo bianco, formano un tempio che riprende un loto e che rappresenta un punto di riferimento per la periferia sud di Nuova Delhi.
  2. l’editto sulla roccia di Ashoka: dimostra che in quest’area esisteva un centro commerciale sin dai tempi dei Maurya, il più antico e potente impero militare e politico del Paese.
  3. Baba Kharak singh Marg: in questa strada che attraversa Connaught Place si trovano i punti vendita ufficiali di ogni stato indiano, con prodotti tipici a prezzi fissi. Non mancano i ristoranti.
  4. Chanakyapuri: è il quartiere diplomatico e vi si trovano le ambasciate e qui le nazioni straniere ricevettero lotti edificabili al tempo dell’indipendenza.
  5. Le cattedrali cristiane: sono immense le cattedrali anglicane e cattoliche di Nuova Delhi. La prima ha uno stile che si ispira al Palladio, la seconda ha delle influenze italiane.
  6. Connaught Place: è il centro dei negozi, hotel modesti e uffici, ma pure vi sorgono dei centri commerciali legati a Delhi sud, la parte residenziale.
  7. Il baoli di Hailey Road: è un pozzo a gradini che si pensa sia stato costruito durante il sultanato Tughlaq e in cima vi sorge una piccola moschea.
  8. Jantar Mantar: è un osservatorio costruito nel 1724, grazie al maharaja Jai Singh II di Japur che era un noto astronomo.
  9. Lakshmi Narayan Mandir: fu costruito dalla ricca famiglia Birla, tra i benefattori anche del Mahatma Gandhi. Si tratta di untempio in marmo a tre piani legato a Lakshmi, dea della ricchezza.
  10. Museo nazionale filatelico: chi ama il settore in India trova il suo centro. Qui sono raccolti francobolli rari e difficilmente rintracciabili altrove.

Leggi anche

Courmayeur, classica destinazione invernale

Courmayeur, classica destinazione invernale

Carnevale 2023, Italia o estero?

Carnevale 2023, Italia o estero?

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]