Istanbul, cosa non perdere

Tredici milioni di abitanti affollano ogni giorno un luogo mitico che si trova a metà tra l’Europa e l’Asia, due continenti divisi dallo Stretto del Bosforo. Sulla sponda europea, ecco l’Istanbul antica  e quella moderna separate da un tratto di mare detto Corno d’Oro. Sul lato opposto, invece, si sviluppano quartieri legati al passato e al presente. All’interno vi si trovano cento etnie differenti. Le stagioni migliori per visitare Istanbul, sono la primavera e l’autunno, perchè le temperature sono miti e mai eccessive.Se si giunge in estate, invece, la colonnina di mercurio tende a salire troppo, mentre d’inverno piove parecchio. Una delle principali compagnie aeree che giungono in Turchia è la Turkish Airlines con voli diretti da Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Bologna e Venezia. Le tariffe di andatta e ritorno sono variabili, ma le occasioni e le offerte vantaggiose non sono rare.

Se siete amanti dello shopping non resterete delusi, visto che qui vengono prodotti moltissimi oggetti di artigianato spesso molto colorati e originali. Come dimenticare, poi, i tappeti che anche in questo tratto di mondo spesso sono di pregevole fattura? Se è vostra intenzione acquistarne uno di valore a Istanbul, ovviamente evitate i bazar e i mercati all’aperto, dove a fronte di prezzi più bassi, porterete a casa un prodotto che alla lunga potrebbe mostrare scarsa qualità. Cercate, invece, i punti vendita convenzionati dove vengono lavorati i tessuti ancora in modo tradizionale e non tarderete a trovarne qualcuno affidabile.

Un altro acquisto intetessante in Turchia e, soprattutto, a Istanbul, sono ovviamente le spezie di tutti i tipi che potrete inserire nei vostri piatti al ritorno a casa, per ricordare pure il sapore di questo meraviglioso viaggio e non solo i luoghi che hanno deliziato la vista. Interessanti, ancora le ceramiche di Iznik con diversi negozi in città di questo tipo di souvenir, mentre dal punto di vista culinario la scelta è vasta, ma non dimenticate di provare almeno i lokum.

Leggi anche

Come organizzare una vacanza a Torre Lapillo: case vacanze, spiagge e luoghi da visitare

Come organizzare una vacanza a Torre Lapillo: case vacanze, spiagge e luoghi da visitare

Viaggio in camper, le destinazioni più cool

Viaggio in camper, le destinazioni più cool

Corsica tutta da scoprire

Corsica tutta da scoprire

Perché scegliere un viaggio in catamarano

Perché scegliere un viaggio in catamarano

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]