Israele: hotel, kibbutz e ostelli della gioventù

Israele: hotel, kibbutz e ostelli della gioventù

lungomare tel aviv

Dormire in Israele: nel Paese le soluzioni sono tante ed essendoci stata più volte, confermo che la maggior parte degli alloggi sono ottimi. Per prima cosa bisogna però scegliere se prenotare in hotel o optare per esempio per un tipico kibbutz o per gli ostelli della gioventù. Questo se, ovviamente, non si ha la possibilità di essere ospitati da amici o da chi mette a disposizione la propria casa.

veduta israele

La soluzione più turistica e ricercata è certamente ancora il pernottamento in hotel e, in questo caso, le sistemazioni sono davvero adatte a tutti i gusti e le esigenze e, soprattutto, le tasche. Si può optare per strutture piccole e semplici o lussuosi impianti a cinque stelle. I prezzi variano a seconda del livello e della stagione. Importante è sapere che si pagano in dollari. All’interno quasi sempre ci sono stanze per conferenze o adatte comunque alle riunioni, con equipaggiamento audio-visivo e servizi di interpretariato. Israele è un Paese noto per le convention e quindi le strutture si sono organizzare di conseguenza nel tempo. Per prenotare o richiedere informazioni, oggi ci si può accedere quasi sempre online, così come per i kibbutz e gli ostelli.

tel aviv

La seconda soluzione possibile è, appunto, quella del kibbutz. Letteralmente si tratta di un insediamento collettivo che permette, dunque, di vivere una esperienza sociale nel Paese. Se ne trovano circa 280 e rappresentano quasi sempre degli insediamenti agricoli, anche se molti si stanno spostando verso una economia orientata all’industria. Molti kibbutzim, hanno costruito gli alberghi vicino ai loro terreni e, dunque, in questo modo è più facile vedere lo stile di vita che conducono che è tanto famoso al mondo e grande curiosità richiama. La proposta dunque è quella di una vacanza informale di relax, in un ambiente rurale non troppo convenzionale. Io consiglio di provare l’alternativa se avete la possibilità, che a me è piaciuta molto.

israele

Certamente non mancano i villaggi turistici che garantiscono eccellenti sistemazioni. Durante il soggiorno sono poi garantiti una serie di sport acquatici a cominciare dal nuoto, fino ad arrivare alle immersioni e alla navigazione. Ci si può spesso divertire pure con l’equitazione, il tennis e le escursioni a tema. La sera non mancano i programmi di intrattenimento. Di solito sono indirizzati al pubblico più giovane e puntano sulle attività all’aperto.

Esiste in Israele, l’Associazione Ostelli per la Gioventù che è affiliata alla Associazione Internazionale omonima, con una trentina di queste alternative in tutto il Paese. Gli ospiti comunque possono avere qualunque età. Sono sempre garantite sistemazioni per il pernottamento e in quasi tutti i casi si provvede ai pasti e a strutture di cucina self-service. Ci sono ostelli poi che offrono stanza per famiglie nel caso di genitori accompagnati almeno da un bambino. Le prenotazioni di singoli, invece, devono essere effettuate direttamente nella struttura. Sono accettate, prenotazioni di gruppo e, ancora,  è possibile richiedere l’organizzazione di tour di 14, 21 o 28 giorni detti “Israele sulla traccia degli Ostelli della Gioventù”. I programmi comprendono pernottamenti  e mezza pensione in ognuno degli ostelli. Ancora, sono compresi viaggi in autobus senza limitazione, un giro guidato di mezza giornata, accesso libero ai parchi nazionali e del materiale informativo.

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

La stanza di nuvola del Tantra Boutique Hotel a Quito

La stanza di nuvola del Tantra Boutique Hotel a Quito

Il Rose Garden Hotel di Roma festeggia l’ingresso nel circuito Luxe Collection

Il Rose Garden Hotel di Roma festeggia l’ingresso nel circuito Luxe Collection

Gli hotel più strani nei quali dormire

Gli hotel più strani nei quali dormire

Hotel Eitch Borromini, abitare la storia in un hotel di lusso a Piazza Navona

Hotel Eitch Borromini, abitare la storia in un hotel di lusso a Piazza Navona

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]