I locali del divertimento a Madrid

18 Aprile 2014 22:48

462083027

Madrid è una città piena di locali in cui trascorrere del tempo in compagnia, mangiare, bere, fare quattro chiacchiere. La capitale spagnola è infatti anche la capitale internazionale della movida, un mito ed un costume che ha avuto la sua origine proprio in questo lungo.

A Madrid c ‘è quindi l’imbarazzo della scelta in merito ai locali in cui trascorrere la serata. Ecco quelli più alla moda.

I locali del divertimento a Madrid

Un primo posto in cui ritrovarsi a Madrid sono i caffè letterari. Ne esistono alcuni in cui si discute di temi specifici o idee, in altri è possibile ascoltare in anteprima le opere dei letterati spagnoli contemporanei. Alcuni nomi famosi sono Barrio Ladino, Libertad 8, Manuella.

In altri locali, invece, è possibile ascoltare i gruppi di rock spagnolo, che offrono testi attuali e musica dal vivo di qualità. Per chi cerca invece un divertimento più tradizionale, vi sono i locali in cui si recita la zarzuela, il teatro musicale spagnolo, nato a Madrid nel diciannovesimo secolo, attraverso cui vengono rispolverati antichi repertori di genere di questa operetta.

Per chi cerca da mangiare altri locali da provare sono le caratteristiche jamonerias, ovvero i fast food spagnoli, in cui prezzi sono davvero economici, anche se la qualità non è sempre molto alta.

Per chi vuole ballare ci sono poi i locali per il ballo liscio, dove si può ascoltare fox trot, tango, charleston, valzer, e cha cha cha. Si possono trovare serate da ballo durante la settimana, ma si può andare anche ad assistere a spettacoli di flamenco moderno.

Per chi infine vuole vivere fino alle luci dell’alba la movida della capitale spagnola, ci sono poi tutti i locali giovani e alla moda. Tra questi si possono ad esempio citare i pub in stile irlandese, alcuni tra i più grandi d’ Europa, come O’ Neill’s. Da visitare per un divertimento alternativo c’è poi il quartiere gay, in cui è possibile trovare abbigliamento, oggetti, ma anche caffè, bar spettacolo e night.

Abbiamo parlato di: ,