Gerusalemme: tour fuori le Mura, cosa vedere

Gerusalemme: tour fuori le Mura, cosa vedere

Gerusalemme all'alba

Gerusalemme è tutta da visitare. Prendetevi il tempo necessario per farlo, ma non dimenticate anche la parte fuori dalle antiche Mura, che tante meraviglie conserva. La spiritualità si sente in ogni angolo e anche la scoperta di monumenti e suggestioni non risparmia il visitatore che torna a casa, ricordando questo luogo così antico e magico. Ecco cosa non perdere durante un tour di questo tipo.

torre di davide
Torre di Davide (cittadella) (David’s Tower): è una torre visino alla Porta di Giaffa che è famosa e conosciuta anche da chi non è mai venuto a Gerusalemme. Questo perché si vede in continuazione nelle foto panoramiche. E’ stata eretta nel primo secolo A.C e oggi vi si trova il Museo della Storia locale. Da qui molto spesso si inizia la visita della Città Vecchia. C’è un museo annesso che racconta la storia della città e contiene un cortile con bellissimi reperti di 2.700 anni fa.

Centro di Notre Dame: Appena fuori dalla Porta Nuova è stato costruito alla fine del 19esimo secolo. Ospitava i folti gruppi di pellegrini che cominciavano ad arrivare in città. Oggi è il centro di un albergo esclusivo con vista panoramica dalla terrazza. Da qui si può vedere pure la cappella.

abbazia della dormizione

Abbazia della Dormizione (Dormition Abbey): si trova sul Monte Sion. Si pensa che l’edificio monumentale sia il sito dove la Vergine Maria morì. E’ noto perché compreso nel classico panorama della bellissima Gerusalemme. Ha una peculiarità: si può vedere da ogni angolo della città.

Chiesa di tutte le Nazioni (Church of alla Nations): la tradizione cristiana vuole che la chiesa cattolica si trovi proprio nel punto in cui Gesù pregò per l’ultima volta prima dell’arresto. Si trova adiacente al giardino del Getsemani, tra vecchissimi ulivi. La cappella della chiesa è stata ricostruita tra il 1919 e il 1924. Questo è stato possibile grazie ai fondi donati da molti Paesi diversi.

Villa di Kidron: si trova tra il Monte del Tempio e il Monte degli Ulivi, la valle di Kidron ed è uno dei siti più sacri di tutta la città. Vi si possono visitare alcune delle tombe ebraiche più antiche della storia. Le tre principali religioni monoteistiche considerano questa valle come il punto centrale della profezia sulla “fine dei tempi”. Ecco perché lungo tutta la valle vengono in continuazione costruiti cimiteri.

Chiesa Dominus Flevit: e’ stata costruita nel 1955 quindi è piuttosto recente. Doveva commemorare il pianto del Signore su Gerusalemme. Attualmente si trova sulle rovine di un tempio religioso del settimo secolo, di cui rimangono molti mosaici. La finestra ovest offre una vista splendida sul Monte del Tempio. Solo per questa vista dovete assolutamente venire.

cittadella di Davide

Città di Davide (City of David): si tratta del più antico insediamento di tutta la zona. In pratica, questo è il punto esatto dove il Re Davide stabilì la sua capitale. Oggi è un centro frizzante che garantisce molte visite e differenti attività.

Sala dell’Ultima Cena (Room of the Last Supper): si trova direttamente sopra la tomba di Davide sul Monte Sion. Commemora il luogo dove Gesù terminò l’ultima cena con i discepoli. Non è proprio il punto esatto per la verità, ma si pensa che non sia lontano.

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Orient Express torna su rotaia nel 2025

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Viaggi di nozze 2022? Più brevi ma intensi

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Wanderama Lazio Tour e la riviera di Ulisse

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]