Fine settimana romantici per le nozze d’argento

over60

Chi ha detto che i pacchetti vacanze da due cuori e una capanna debbano essere dedicati alle giovani coppie o ai neo sposini con poca vitalità e non molta esperienza in fatto di vita? Le coppie mature, di questi tempi, dovrebbero festeggiare già soltanto per essere durate così tanto e non sono pochi infatti gli over60 che fanno un viaggio per le nozze d’argento, ma non solo.

Oggi, infatti, i viaggiatori migliori sono quelli della terza età, che a dispetto del luogo comune che li vede a casa con acciacchi e pantofole, preparano la valigia ogni volta che possono e girano il mondo mentre i loro figli si stressano alle prese con una vita spesso frenetica e piena di routine.

Si tratta della vera nuova fascia di turisti responsabili, che grazie ai soldi della pensione e al tempo libero che si sono guadagnati lavorando tutta la vita, si mettono a scoprire le bellezza del pianeta con fantasia ed originalità, mantenendo sempre un occhio attento sui dettagli che rendono la loro vacanza anche sicura e confortevole.

I dati dell’Istat lo confermano: nella stagione estiva del 2008, quasi il 22% degli over 65 ha fatto almeno una vacanza. Un soggiorno che sia preferibilmente breve, cioè da uno a tre giorni.

Le mete preferite di questa fascia di turisti appassionati, per quanto riguarda l’Italia, sono:

  • Liguria
  • Emilia Romagna
  • Toscana

Per quanto riguarda il Mediterraneo invece sono:

  • Spagna
  • Tunisia
  • Egitto

E nel resto d’Europa:

  • Germania
  • Francia
  • Gran Bretagna

Molti alberghi, infatti, si sono attrezzati per garantire il massimo della comodità per una clientela non più giovanissima: camere ben illuminate, barriere architettoniche ridotte al minimo, maniglie d’appoggio e tappetini antiscivolo nelle docce, apparecchi telefonici, telecomandi e sveglie con numeri ingranditi, ascensori ampi e dall’accesso agevole, per arrivare al menu, a base di piatti leggeri e privi di grassi.

Gli appuntamenti migliori, quindi, in questo caso sono gite nella natura, soggiorni termali e viaggi organizzati secondo l’ottica di un turismo solidale, visite a mostre, musei, siti storici e archeologici. L’importante è tener viva la curiosità e l’elasticità mentale. E per far sentire al proprio partner, dopo tanti anni, che il viaggio insieme non è ancora finito.

Foto | Flickr

Leggi anche

Viaggi di nozze benessere, un trend che piace

Viaggi di nozze benessere, un trend che piace

Festa della Mamma e mete gay friendly

Festa della Mamma e mete gay friendly

Viaggi, 3 mete perfette per aprire il 2017

Viaggi, 3 mete perfette per aprire il 2017

Repubblica Dominicana: tour a Cayo Levantado, tra mare e souvenir tipici

Repubblica Dominicana: tour a Cayo Levantado, tra mare e souvenir tipici

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]