EasyCheck rende più semplice l’accoglienza nelle case vacanza

11 aprile 2016 16:46

EasyCheck
Sono sempre di più viaggiatori e turisti che nei propri viaggi si rivolgono a strutture extra alberghiere. Una scelta dettata dalla maggiore flessibilità di questi servizi ma anche dalla praticità delle case vacanza e dalla convenienza delle offerte commerciali. Questo modello di accoglienza si è ormai ben consolidato anche se a volte risulta ancora un po’ penalizzato dalla necessità di far coincidere tempi ed esigenze degli ospiti con la disponibilità dei proprietari. EasyCheck è un servizio italiano che interviene proprio in questo aspetto e permette di rendere del tutto automatico sia il check-in che il check-out degli ospiti in strutture extra alberghiere.

Come funziona il servizio EasyCheck

EasyCheck si propone come intermediario tra ospiti e proprietari di case vacanza o di altre strutture ricettive diverse dagli alberghi. Il servizio opera fisicamente attraverso degli EasyCheck Point posti nelle vicinanze delle strutture. Gli utenti che utilizzano EasyCheck hanno quindi la possibilità di prenotare una casa vacanza attraverso le principali piattaforme del mercato. Simmetricamente il proprietario della struttura, ricevuta la notifica della prenotazione, può confermare immediatamente la disponibilità del servizio.

A questo punto l’intero processo di check-in viene gestito in maniera automatica; il proprietario procede a depositare la chiavi della casa presso l’EasyCheck Point di zona quindi ne comunica la posizione all’ospite che potrà passare a ritirala a qualsiasi ora. Per garantire la massima sicurezza delle operazioni l’accesso al Point richiede un codice di accesso ricevuto con la conferma della prenotazione. Nella stessa notifica è anche incluso un secondo codice che consente di aprire la cassaforte che fisicamente contiene la chiave.

Alla fine del periodo di soggiorno l’ospite può gestire autonomamente anche il check-out. Basterà infatti recarsi nuovamente al Point di riferimento e ricollocare la chiave all’interno della cassaforte dove resterà a disposizione del proprietario o degli ospiti successivi.

I vantaggi di EasyCheck

Il funzionamento di EasyCheck è quindi molto semplice da gestire ed offre molti vantaggi sia per i proprietari di case vacanza che per gli ospiti. Grazie al servizio è possibile gestire check-in e check-out a qualsiasi ora senza limitazioni e senza la necessità per proprietario ed ospite di ritrovarsi fisicamente per la consegna e la restituzione delle chiavi. Una notevole semplificazione ma anche un grande risparmio di tempo. EasyCheck prevede inoltre di fornire anche servizi accessori ai viaggiatori tra cui il deposito bagagli che può essere utilizzato per conservare al sicuro i propri bagagli prima del check-in o dopo il check-out.

Interessante è anche l’offerta commerciale di EasyCheck. Il costo di un singolo check-in/check-out costa infatti solo 10 euro con sconti ulteriori per chi decide di acquistare pacchetti multipli. Un pacchetto da 10 check-in/check-out costa ad esempio 90 euro.

Il primo EasyCheck Point a Roma Prati

Il primo EasyCheck Point è stato aperto nello scorso gennaio nel quartiere Prati di Roma. La start-up italiana che ha ideato il progetto ha individuato proprio nella Capitale e più in generale nel Lazio il territorio ideale per lanciare il servizio. Nella sola Roma ogni anno arrivano milioni di turisti molti dei quali potenzialmente interessati al modello delle case vacanza come alternativa alle strutture ricettive tradizionali.

Abbiamo parlato di: , ,