Costa Rica, quando andare

In Costa Rica, il clima varia a seconda della regione prescelta e, quindi, quando avrete le idee chiare sulla meta esatta del vostro soggiorno, potrete controllare la temperatura media nell’area di riferimento. Di solito, la stagione secca è l’estate da novembre ad aprile e quella piovosa è l’inverno, detta anche stagione verde, da maggio a ottobre.

Nella zona montuosa centrale c’è sempre bel tempo e un’aria di primavera e fa abbastanza caldo. Nel periodo delle piogge, invece, le precipitazioni si concentrano quasi esclusivamente nel pomeriggio, ma può capitare che l’acquazzone duri pure a lungo. In alta montagna, ancora, il clima è alpino e si presenta nebbia persistente e forti venti. Il Guanacaste arde letteralmente in estate, ma la fioritura degli alberi è da non perdere.I venti da nord-est rallegrano, invece, gli amanti del surf. Spostandosi verso sud le precipitazioni aumentano sensibilmente, nel Nicoya e lungo la costa pacifica. Tutto l’anno, invece, possono verificarsi precipitazioni nel Golfo Dulce e la Penisola de Osa. C’è grande umidità tutto l’anno in particolare sui monti settentrionali e sulla costa caraibica. I mesi più secchi vanno da gennaio ad aprile che è quella più frequentata dai turisti. Non di rado, infatti, si rischia di trovare tutte le strutture occupate.

Tenendo conto del fatto che il clima è tropicale, vestitevi di conseguenza. Aspettatevi giornate torride e serate calde, ma non è così sui monti perchè può esserci anche freddo. In alta quota, quindi, sono indispensabili indumenti antipioggia e antivento. Evitate gli indumenti attillati che possono farvi sudare eccessivamente e, poi, provocare eventuali formazioni fungine. Se volete osservare la fauna e non attirare insetti, evitate i capi troppo colorati. Per l’escursionismo vanno bene dei scarponi da trekking, ma meglio portarne un paio di scorta perchè tenderanno a bagnarsi con le piogge. Per il contatto con la natura, portate un insettifugo e ricordate che le zanzare e gli insetti in generale possono essere molto molesti.

Leggi anche

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Viaggiare all’estero 2022, le mete più sicure al momento

Viaggiare all’estero 2022, le mete più sicure al momento

Vacanze estive low cost 2021: cosa fare

Vacanze estive low cost 2021: cosa fare

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]