Cosa visitare a Tokyo?

12 maggio 2018 12:12

Immaginate di potervi finalmente permettere il viaggio dei vostri sogni in Giappone: cosa visitare a Tokyo? Parliamo di una città incredibile, moderna che non mette da parte allo stesso tempo le sue tradizioni: come regolarsi?

La prima cosa da visitare è senza dubbio il Palazzo Imperiale, l’attuale dimora dell’Imperatore del Giappone. Esso fu costruito nel 1888 sulle ceneri del precedente palazzo, distrutto da un incendio nel 1873: si tratta di un’occasione perfetta per visitare anche famoso ponte Nijubashi (“doppio ponte”) ed i giardini. Sulla stessa scia di “tradizione” è praticamente un obbligo recarsi anche presso il santuario shintoista Meiji: il Meiji Jingu è infatti un luogo dove religione e natura si uniscono ed è possibile perdersi nella bellezza dell’incontaminato.

E che dire dei giardini Kiyosumi, costruiti in in stile “circolare”? Le piante in esso presenti consentono di poter godere di una pregevole fioritura in qualsiasi momento dell’anno. Se si è alla ricerca di qualcosa di più “storico” ed artistico lo Sumida Hokusai Museum dedicato all’artista Katsushika Hokusai, rende possibile l’osservazione delle  le sue opere pittoriche e xilografiche più conosciute. Come abbiamo accennato Tokyo è un mix di antico e moderno: perdersi all’interno del quartiere Shibuya offre la possibilità di divertirsi in locali di ogni genere, sfruttando l’intrattenimento che solo una città così fiorente e moderna può mettere sul piatto. E se da una parte la statua di Hachiko, il noto cane di razza Akita farà piangere anche i cuori più duri, lo Scramble Crossing noto per la sua grandezza, vi divertirà alla sola osservazione delle migliaia di pedoni che lo attraversano in ogni momento.

 

Abbiamo parlato di: