Cosa vedere ad Assisi: gli immancabili

10 novembre 2018 12:50

Quando si prende in considerazione una cittadina così antica come lei, rispondere alla domanda “cosa vedere ad Assisi” passa per forza attraverso la sua grande offerta di turismo storico e religioso dove l’arte è la maggiore protagonista.

Basilica di Assisi

Partiamo dalla Basilica di Assisi dedicata a San Francesco: la sua prima pietra fu posta il giorno dopo la sua proclamazione a Santo e solo 4 anni dopo la sua morte, la costruzione era già pronta. Essa è composta da due chiese sovrapposte: la Basilica inferiore e quella superiore alle quali si aggiunge una cripta con la tomba del Santo. Al loro interno vi sono testimonianza del top dell’arte italiana medievale: Cimabue, Giotto, i Lorenzetti, Simone Martini. Le opere più importanti sono senza dubbio il ciclo completo delle Storie di San Martino dipinto da Simone Martini, la Cappella della Maddalena da Giotto, l’affresco di Cimabue e quelli di Giotto. Insomma, un vero e proprio paradiso per gli amanti del turismo dell’arte.

Basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola

Anche la Basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola è di estrema importanza in relazione con San Francesco: essa è stata infatti costruita per proteggere alcuni luoghi emblematici nella vita del Santo. E in quel luogo infatti, nella piccola chiesetta originaria che Francesco compose il Cantico delle Creature e morì.

Basilica di Santa Chiara

Inutile dire che anche la Basilica di Santa Chiara ha la sua importanza: questa donna che a 18 anni lasciò la famiglia per seguire San Francesco ed i frati nella povertà venne poi seguita da madre e sorella e fondò l’ordine delle Clarisse. Dal punto di vista artistico la chiesetta è importante già solo per la sua tipologia: è stata infatti costruita in stile gotico-umbro, con un interno a tre navate: dietro l’altare c’è l’Oratorio con il Crocifisso che parlò a San Francesco nell’Eremo di San Damiano e dalle scale, situate a metà Basilica, si accede anche alla Cripta contenente la salma.

Abbiamo parlato di: