Il castello di Dublino e il potere inglese

Il castello di Dublino é situato nella sponda meridionale del Liffey, a Dublino, capitale dell’Irlanda. Fu sede il centro del potere inglese in Irlanda, ragion per cui simboleggia l’occupazione britannica in Irlanda. E’ stato per molto tempo la residenza dei viceré d’Inghilterra e quindi il simbolo dell’autorità britannica, fu restaurato più volte fino al 1990. Durante gli scavi dell’anno 1986, è stata scoperta la base di una delle quattro torri rotonde del castello Normanno risalente al 1200 insieme a una parte del muro della città, e il vecchio fossato del castello.

il castello di Dublino è ora utilizzato per importanti ricevimenti di Stato e per inaugurazioni presidenziali. Possiamo visitare gli appartamenti di rappresentanza, la cripta, il negozio di oggettistica e il ristorante per gustare le specialità del posto. Dopo aver visitato il castello, dobbiamo assoluatamente fermarci presso il Phoenix Park, il parco della città di Dublino, grandissimo e bellissimo (è il doppio del Central Park di New York), ospita uno zoo, un castello (Ashtown Castle del XVII secolo), campi sportivi, laghi e giardini e un magnifico obelisco alto più di 60 metri.

Il Dublin Wrìters’ Museum di Parnell Square, il James Joyce Centre in North Great George’s Street e il James Joyce Museum ospitato all’interno della Torre Martello a Sandycove sono tutti monumenti all’anima degli scrittori importanti, come Swift, Joyce, Shaw, Wilde, O’Casey. Altre visite da non perdere sono presso la fontana Anna Livia Millennium, il grande magazzino Clery’s per buttarci nello shopping e, in fondo alla strada, il Monumento a Parnell. Sempre nei pressi di O’Connel St. si trovano la chiesa più importante di Dublino, la St. Mary’s Cathedral e Moore St. Market, un mercato dove possiamo trovare veramente di tutto. Tutto questo potrete farlo in pochi giorni, ma se avete la fortuna di disporre di più tempo, vi innamorerete di questa città, della sua gente e della sua storia.

Leggi anche

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Vacanze estive 2022 tra italia e comunità hippie

Viaggiare all’estero 2022, le mete più sicure al momento

Viaggiare all’estero 2022, le mete più sicure al momento

Vacanze estive low cost 2021: cosa fare

Vacanze estive low cost 2021: cosa fare

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]