Brasile: cosa vedere a Recife, nella zona moderna

Brasile: cosa vedere a Recife, nella zona moderna

recife

Recife, in Brasile, richiama moltissimo turismo, quest’anno ancora di più per via dei mondiali. E’ divisa in una zona storica e in una moderna, ma è soprattutto su quest’ultima parte che vorrei soffermarmi. L’area di recente costruzione, sorge completamente sulla terraferma anche se il suo centro comprende le isole di Santo Antonio, Boa Vista e Recife Antigua. Il visitatore viene letteralmente circondato da grattacieli, agglomerati di antichi edifici coloniali e mercatini. L’atmosfera è particolare, soprattutto nella parte che si estende a nord del centro. Moltissimo verde arricchisce i centri abitati, rendendo assolutamente piacevole una passeggiata. Da non sottovalutare le piazze su cui si affacciano le chiese.

recife cartina

Praça da Republica

E’ l’area principale di Recife e sorge sulla punta estrema dell’isola di Santo Antonio. Vi si trovano gli edifici più belli di tutta la città. Il Palacio do Campo das Princesas, il Palazzo del Governo risale al 1840 ed è stato restaurato negli anni. Questo ne ha cambiato la forma originaria e se prima aveva delle linee neoclassiche, ora gli stili sono vari. All’interno un giardino che però i turisti possono ammirare solo attraverso un cancello in ferro battuto. Il Teatro Princesa Isabel, di recente restauro, è la location dei principali eventi culturali. Di architettura classica imperiale, lascia notare sfumature decorative italiane e francesi.

Igreja de Sao Francisco e Capela Dourada

Un simbolo locale che risale al 1606. In quel periodo si contavano solo 200 abitanti e diventò ben presto un convento del Terzo Ordine Francescano. Durante l’occupazione olandese divenne, invece, un deposito per le armi. Restaurato, fu arricchito da un porticato di colonne con tanti capitelli toscani. Nell’altare principale e nelle pareti del chiostro ci sono gli azulejos, le tipiche piastrelle portoghesi blu e bianche. Grande protagonista è la Capela Dourada ricavata in un edificio annesso alla chiesa.

Catedral de Sao Pedros dos Clérigos

Risale al 1728 ed è una delle più belle del Pernambuco. Nella facciata s nota la statua di San Pietro, aggiunta nel 1980. La navata ha forma ottagonale e particolari sono gli intarsi lignei e il soffitto a cassettoni dipinto. L’altare maggiore, le logge e quasi tutti gli elementi architettonici sono stati restaurati in stile rococò. La piazza dove sorge, il Patio de Sao Pedro, è tra le più note di Recife e qui spesso trovano spazio importanti eventi culturali.

Casa da Cultura

Fino al 1973 era una prigione e oggi ospita il più grande mercato d’arte e artigianato della città. Le celle sono oggi il luogo dove vengono sistemate le esposizioni, in particolare di accessori in cuoio, pizzo e ceramica. Risale al 1850 ed è stato pensato sul modello delle carceri del New Jersey e della Pennsylvania. La sua pianta è cruciforme e vi viene pubblicata l’Agenda Cultural, una rivista mensile dove trovare i maggiori appuntamenti cittadini.

Oficina de Ceramica Francisco Brennand

E’ una meta culturale molto originale ed è la famosa galleria personale dell’artista in questione. Lui è noto per la sua grande collezione di sculture falliche in questo materiale e l’effetto è garantito, così come lo stupore durante la visita.

recife spiaggia palazzi

Photo Credit: Thinkstock

Leggi anche

Come organizzare una vacanza a Torre Lapillo: case vacanze, spiagge e luoghi da visitare

Come organizzare una vacanza a Torre Lapillo: case vacanze, spiagge e luoghi da visitare

Viaggio in camper, le destinazioni più cool

Viaggio in camper, le destinazioni più cool

Corsica tutta da scoprire

Corsica tutta da scoprire

Perché scegliere un viaggio in catamarano

Perché scegliere un viaggio in catamarano

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]