Bonus vacanze valido fino a Capodanno 2021

Bonus vacanze valido fino a Capodanno 2021

Bonus vacanze? Valido fino a Capodanno 2021: non si può più richiedere ovviamente perché il limite di presentazione per le domande è scaduto a fine 2020, ma la sua validità copre senza problemi tutto il 2021.

Bonus vacanze valido per tutto il 2021

Questa iniziativa prevista dal decreto Rilancio è stata utile per far ripartire il turismo nonostante le conseguenze dell’emergenza coronavirus: e chi non lo ha ancora usato, lo può utilizzare fino al prossimo 31 dicembre. Non male se si ha voglia di partire, concedersi una vacanza e risparmiare.

Va ricordato che il bonus vacanze arriva a un massimo di 500 euro e ovviamente può essere speso solo sul territorio italiano.  Può però essere utilizzato con agenzie di viaggio, tour operator e con intermediari online che mettono a disposizione pacchetti turistici.  Si tratta di una agevolazione che poteva essere ottenuta da tutti quei nuclei familiari con Isee, indicatore della situazione economica equivalente, fino a 40mila euro. Il bonus era così pensato:

  • 500 euro per nucleo composto da tre o più persone;
  • 300 euro per due persone;
  • 150 euro per una persona.

Può sembrare poco ma in realtà, soprattutto se si vuole risparmiare, può essere considerato uno strumento adeguato da utilizzare. Ma come funziona? È presto detto: può essere usato da un solo componente del nucleo familiare, anche diverso dalla persona che lo ha richiesto ed essere usato in un’unica soluzione dove si è deciso di spenderlo. Come anticipato può essere sfruttato presso i suddetti operatori o direttamente nella struttura ricettiva scelta, che si tratti di un bed&breakfast o un albergo.

Uso pratico del bonus vacanze

vacanze 2021

Questo denaro si traduce in uno sconto diretto sul prezzo finale del soggiorno per l’80% del valore del bonus mentre restante 20% è utilizzabile come credito d’imposta da portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi dell’anno successivo grazie alla fattura, al documento commerciale o lo scontrino che confermano il suo utilizzo.

Coloro che hanno richiesto il bonus vacanze dal 1° luglio al 31 dicembre dello scorso anno, possono trovarlo ancora non utilizzato all’interno della propria app IO, quella dedicata ai servizi pubblici. Al momento del check-out  o dell’acquisto del pacchetto in agenzia si deve mostrare il QR-code o dettare il codice univoco: in questo modo, grazie a una funzione messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate si potrà applicare il bonus e di conseguenza lo sconto applicato sarà rimborsato all’albergatore o all’agenzia di viaggi sotto forma di credito d’imposta utilizzabile, senza limiti di importo in compensazione, o cedibile a istituti di credito.

Consentendo a entrambe le parti di guadagnarci.

Leggi anche

Stati Uniti, via libera ai viaggi degli europei vaccinati

Stati Uniti, via libera ai viaggi degli europei vaccinati

Viaggi in Inghilterra, le regole valide ad agosto 2021

Viaggi in Inghilterra, le regole valide ad agosto 2021

Viaggi fuori dall’Europa bloccati, tour operator in crisi

Viaggi fuori dall’Europa bloccati, tour operator in crisi

Coronavirus e viaggi in Europa, cosa sapere

Coronavirus e viaggi in Europa, cosa sapere

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]