Viaggio in Armenia, cosa fare e cosa vedere

monasteri-Armenia

Se cercate una meta nuova, originale, ricca di suggestioni e potete permettervi di allontanarvi un po’, non limitatevi a girare solo le principali città europee.

A sud del Caucaso, immersa tra i monti, c’è l’Armenia, il più piccolo Stato dell’ex Urss che ha una storia millenaria: il monte Ararat, considerato sacro dalla tradizione, è il luogo dove, secondo ciò che è scritto sulla Bibbia, si posò l’Arca di Noè.

Terra dai paesaggi mozzafiato, antichi monasteri, biblioteche d’eccezione e riti antichissimi, questo territorio oggi sempre al centro di contestazioni e rivalità con i vicini turchi, fu in realtà un regno molto potente che spaziava dal Caucaso al Mediterraneo.

Ma nonostante le traversie della sua storia, questo Paese ha conservato un patrimonio artistico-culturale di prim’ordine: risalendo le valli, tra boschi e prati, nei posti più remoti si possono trovare monasteri, icone, libri antichi e croci monumentali.

I monasteri da visitare sono centinaia. I più famosi sono sicuramente Khorvirap, che si trova nei pressi del monte Ararat, e Gheghard, dove alla messa i pastori portano in sacrificio galline, pecore e maiali.

Molti non sanno però, che vi è un monastero ancora più importante, sebbene sia abbandonato. E’ il monastero Tanahat, che 800 anni fa ospitava una particolare università, isolata fra i monti, dove i monaci insegnavano teologia, ma anche musica, matematica e medicina.

In effetti i monasteri armeni non sono stati solo luoghi di culto, di meditazione e preghiera, ma dei veri e propri centri culturali.

Oltre alla parte religiosa, che poi può essere vissuta come storica e archeologica, non può mancare una visita al mercato centrale di Erevan, la capitale dell’Armenia.

E per chi cerca una full imersion culturale in questa terra millenaria, c’è il museo di manoscritti medievali, chiamato Matenadaran, che conserva una preziosa collezione di oltre sedicimila volumi e ha al suo interno un eccezionale istituto di ricerca scientifica dei manoscritti.

Foto | Flickr

Leggi anche

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi autunnali e caro bollette, cosa cambia

Viaggi, tanta voglia ma anche costi alti

Viaggi, tanta voglia ma anche costi alti

Viaggiare da soli, cosa fare

Viaggiare da soli, cosa fare

Alpi, come viaggiare in treno gratis

Alpi, come viaggiare in treno gratis

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook!

Per darvi il meglio collaboriamo con

case editrici di viaggi

Categorie

Chi siamo?

La nostra idea è quella di realizzare una community dedicata ai racconti di viaggio e agli approfondimenti sul turismo.

I blogger, guidati dalla nostra FRANCESCA SPANO' presenziano tutto l'anno a decine di eventi organizzati dalle agenzie di stampa per ricavarne consigli utili a seguire individualmente i viaggiatori a costruire le proprie vacanze.

Incoraggiamo tutti coloro che desiderano ricevere informazioni su come costruire i propri itinerari a contattarci: [email protected]